Salta al contenuto principale
Marco Fideli, attaccante
L'ex Budoni ha scontato la squalifica, rientra anche Mucili

Torres, i prossimi tre derby per entrare in zona playout e col Muravera può esordire Marco Fideli

Con un po' più di fortuna avrebbe portato a casa anche un pareggio. Sull'ostico campo di Nuoro la Torres ha rimediato la seconda sconfitta di misura di fila dopo quella di Avezzano giunta, tra l'altro, solamente su calcio di rigore di Molino sebbene i barbaricini abbiano avuto una predominanza per quasi tutta la gara. Al Frogheri si è vista comunque una squadra con una buona tenuta difensiva (bene gli esordi di Zavatto e Faye Balla) e che può benissimo evitare gli ultimi due posti della classifica, quelli che portano dritti in Eccellenza, in modo da potersi giocare le chance-salvezza perlomeno nei playout. Ma, affinché questo piano possa prendere corpo, tutto dipenderà dalle prossime tre gare, altri tre derby contro squadre isolane che occupano tre dei quattro posti che portano agli spareggi.

Domenica al Vanni Sanna arriva il Muravera, terzultimo in classifica e a 5 punti dai sassaresi. Per l'occasione mister Misiti potrà avere a disposizione anche l'ultimo arrivato in casa rossoblù, quel Marco Fideli attaccante forte fisicamente e reduce da una mezza stagione al Budoni in Eccellenza condita da 7 reti. Un giocatore esperto e di categoria avendo giocato le due stagioni precedenti all'Arzachena sempre con profitto, come terza punta che Giorico utilizzava per sfruttare le ripartenze o per sostituire dal 1' uno tra Sanna e Branicki oppure insieme con i due attaccanti per una squadra ancora più offensiva. Il 31enne di Olbia ha firmato il giorno della Befana ma non è potuto scendere in campo domenica contro la Nuorese perché doveva scontare un turno di squalifica rimediato nell'ultima gara giocata col Budoni, lo scorso 11 dicembre scorso contro l'Atletico Uri (ammonito, era diffidato), ed essendosi fatto svincolare il 16 non era più un tesserato dei galluresi nella gara pre-natalizia di Valledoria.

Lo stesso inconveniente di Francesco Mannoni, che invece si trascina dall'esperienza di Bonorva due giornate di squalifica che finirà di scontare proprio contro i sarrabesi. Il suo esordio arriverà il 22 gennaio a San Teodoro, match che precede il derby contro il Latte Dolce. In attacco, invece, tornerà anche Luca Mucili, rimasto in panchina al Frogheri perché febbricitante. La punta romana è il bomber della squadra con 4 gol. La Torres resta ancora sul mercato, il diesse Vittorio Tossi è alla ricerca di un esterno basso di sinistra fuoriquota e di un'altra punta con Principe Lorenzoni che resterà in prova anche per questa settimana.

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Stagione:
2016/2017
Tags:
1 Ritorno

Archivio articoli in evidenza