Calendario e risultati Seconda categoria girone A 2012-2013 - 1ª Giornata - 16/09/12

News correlate

«Galvanizzati dalla battaglia con il Treselighes»

Lanteri, mister Robbi avvisa l'Ardara: «In casa non possiamo sperperare punti»

29/10/2014

Non era facile ripartire di slancio dopo un turno di riposo forzato, ma la Lanteri SS non ha deluso le aspettative, andando probabilmente ben oltre ogni pronostico: i ragazzi del tecnico Giuliano Robbi, che sta trasformando il suo giocattolo, dopo una stagione, quella dell'anno scorso, decisamente travagliata, nella sorpesa più bella di tutto il girone.

Al Torralba bastano Zichi e Corona

Il Cus Sassari ingrana la terza, la Lanteri vince la battaglia contro il Treselighes grazie a Casu, Nieddu e Pisano

28/10/2014

Il Cus Sassari si tiene ben stretta la vetta della classifica grazie al secco 3 a 0 inflitto in casa al Siligo, che vale per la quarta vittoria stagionale: procede a gonfie vele dunque il cammino dei ragazzi di mister Mura, trascinati da Auneddu, doppietta, e Arca nella ripresa.

Vittoria salvezza per il Trinità

Il Luogosanto soffre ma conquista la vetta, bene Tavolara e Perfugas; Romano mette i brividi alla Stella Smeralda

28/10/2014

Il Luogosanto soffre più del previsto ma alla fine ha la meglio contro un ostico Anglona Laerru, capace di tenere brillantemente il campo contro un avversario quotatissimo: Finà porta in vantaggio i locali alla mezz'ora, gli ospiti accusano il colpo ma nella ripresa Ciaffiu prende in braccio i suoi e toglie le castagne dal fuoco alla capolista realizzando una d

Secchi punisce la San Marco, pari per il Bottidda

Il Borore si gode la vetta, l'Ottana centra la terza vittoria consecutiva, Mazzette ghiaccia il Cuglieri

28/10/2014

Il Cuglieri rallenta la sua corsa, così il Borore si gode la vetta della classifica in solitaria grazie al 2 a 1 rifilato a domicilio al Pozzomaggiore, continuando così a vivere il suo sogno ad occhi aperti.

Gino Fadda prende in braccio il suo Orani

Tripletta di Tendas, la Corrasi soffre ma spicca il volo; tutto facile per il Bardia di Fancello e Boninu; rimonta epica del Calagonone con Occhipinti e Argiolas

28/10/2014

Secondo passo falso consecutivo per il Santu Predu che perde il passo nei confronti della Corrasi: i nuoresi tornano a mani vuote dalla trasferta contro il Tuttavista, che si impone sugli avversari con il punteggio di 1 a 0 e centrano il terzo risultato utile, la seconda vittoria consecutiva.