Calendario e risultati Seconda categoria girone A 2012-2013 - 1ª Giornata - 16/09/12

News correlate

Continua il bel momento dell'Anglona Laerru

Luogosanto: cinquina promozione che vale la Prima; Tavolara e Atletico Maddalena si giocano il secondo posto; Camedda spegne le speranze dell'Erula, passa il Biasì

31/03/2015

Tutto come da copione per il Luogosanto, che strappa i tre punti necessari per brindare, con largo anticipo, alla promozione in Prima, nel confronto esterno contro il fanalino di coda Robur, 5 a 1 il finale: alla capolista bastano le reti di Loriga, doppietta, e la tripletta del solito Ciaffiu, che mette il suo marchio in una stagione da ricordae.

L'Ittiri stoppa la Lanteri, Mura e Fois: Siligo ok

Il Cus Sassari non va oltre il pari, l'Olmedo allunga in vetta; l'Ossese sbriciola il Caniga, il torralba passa in extremis con Garau e ci crede ancora

31/03/2015

La grande malata di questo finale di campionato non accenna a guarire: il Cus Sassari si deve accontentare di un punto nel confronto diretto, in casa, con il Thiesi e permette all'Olmedo di allungare ulteriormente in classifica: agli universitari non bastano le reti di Belmonte e Bagedda per avere la meglio sugli avversari, ostici come al solit

Il Borore rallenta: solo un pari con la Paulese

L'Ottana passa a Cabras con il brivido, il Cuglieri doma il Solarussa con Fodde, Bua, Muroni e Piras; continua il momento d'oro del Pozzomaggiore corsaro a Bultei

31/03/2015

Il trio di testa continua a viaggiare compatto verso il traguardo della Prima Categoria, ma una dovrà necessariamente rimanere fuori dal discorso promozione: il nome dell'esclusa, con tutta probabilità, si conoscerà soltanto all'ultimo, considerando il grande equilibrio tra le forze in campo.

Supramonte, Ollolai e Tuttavista all'inseguimento

La Corrasi fa festa con il 5 a 0 all'Urzulei: è promozione diretta in Prima; Ruiu beffa il Santu Predu nel finale, il Bardia passa a Mamoiada e ringrazia: ora è secondo

31/03/2015

Si chiude nel migliore dei modi, con ben quattro giornate d'anticipo, la cavalcata trionfale della Corrasi che grazie ai tre punti conquistati nella sfida casalinga contro il fanalino di coda Urzulei, nel più classico dei testa-coda, conquista la promozione diretta in Prima Categoria.

Il Marrubiu sbanca Tonara con Atza e Ugozzi

Seulo, prova di forza e personalità: Boi, Demurtas e Trogu piegano il Meana; Freccia Mogoro di misura, poker del Samugheo con un super Floris

31/03/2015

Ennesima prova di forza per il Seulo che mette a segno un altra piccola grande impresa del proprio campionato, andando a prendersi i tre punti, con personalità e caparbietà, sul difficilissimo campo del Meana Sardo, cliente tutt'altro che abbordabile, soprattutto tra le mura amiche, che si presenta al big match forte di undici risultati utili consecutivi, di cu

Colpo grosso del Bacu Abis contro la Virtus

L'Europa 2008 non sbaglia, la Decimo 07 cade a sorpresa contro un Real Porto Pino perfetto; goleada del Villamassargia che vale per il secondo posto

30/03/2015

Nona giornata di ritorno che sorride all'Europa 2008, con i rosso-neri che piazzano un altro tassello importante nella corsa alla Prima Categoria, battendo con un secco 2 a 0 il Cortoghiana.

Il Siddi batte il Lunamatrona e ci crede ancora

Samassi già campione con mezzo girone d'anticipo; il Perdasdefogu vola sulle ali dell'entusiasmo e si tiene stretto il secondo posto, Virtus Villamar lanciata all'inseguimento

30/03/2015

Il Samassi vola in Prima Categoria: la cavalcata record dei ragazzi di mister Agus trova il suo epilogo con ben otto giornate d'anticipo rispetto all'ultima giornata, grazie ai tre punti strappati sul difficile campo della Nora Nuraminis, che tiene brillantemente testa alla capolista: vantaggio firmato da Scarlatella, ma Parasuco impatta.