Calendario e risultati Seconda categoria girone A 2012-2013 - 1ª Giornata - 16/09/12

News correlate

«Siamo forti, ma ci aspetta una battaglia»

Corrasi, Caggiari mette nel mirino l'Ollolai: «Una vittoria sarebbe un bel regalo per Natale»

18/12/2014

Procede a gonfie vele il cammino della Corrasi Junior, che dopo l'amarissima retrocessione rimediata nella passata stagione, sta costruendo, tassello dopo tassello, il suo ritorno in Prima Categoria: la squadra guidata da mister Franco Maria Caggiari conferma di essere tra le formazioni più accreditate per la vittoria finale: domenica è arrivata l'undicesima vi

Il Maristella oscura la Stella Smeralda

Il Luogosanto stende l'Andrea Doria; il tavolara riprende la sua rincorsa con Dettori e Piras; bene l'Atletico Maddalena

16/12/2014

Niente di nuovo in vetta alla classifica dopo la tredicesima giornata: vincono le prime cinque, a partire dal Luogosanto che stende con un perentorio 3 a 0 l'Andrea Doria grazie alle reti di Muzzoni nel primo tempo e a quelle di Ciaffiu e Loriga nella ripresa, che griffano il decimo successo stagionale della capolista, che mantiene cinque punti di vantaggio nei

Florinas, vittoria salvezza contro il Siligo

Cus Sassari corsaro con il Maristella; la Lanteri affonda l'Olmedo con Chessa, Nieddu e Cossiga; il Thiesi ringrazia e aggancia il secondo posto

16/12/2014

Cus Sassari corsaro sul campo del Maristella, con la capolista che piazza la decima vittoria nel quasi testa coda della tredicesima giornata e si conferma in vetta, allungando il vantaggio nei confronti delle dirette inseguitrici, ora a -7.

Vittoria salvezza per il Talana

La Corrasi non sbaglia, il Bardia tiene il passo grazie ad Useli; Frau e Bussu, rimonta d'alta quota per l'Ollolai; al Santu Predu basta un Dessì devastante

16/12/2014

La Corrasi inanella il quarto successo consecutivo, l'undicesima vittoria stagionale, e si tiene ben stretta la vetta, con il vantaggio nei confronti della diretta inseguitrice che è sempre di sei punti: il copione è simile alle precedenti uscite, solo che questa volta ad arrendersi sono i padroni di casa dell'Oniferese, che cedono sotto i colpi di uno scatenat

Doppio Crobu e Mameli: Sedilo ok

Silanus e Ottana si prendono la vetta; Lattone piega il Cuglieri, Orrù strozza in gola l'urlo di vittoria del Borore

16/12/2014

Le due (ex) battistrada rallentano contemporaneamente, così la classifica, da domenica pomeriggio, ha due nuovi padroni: il Silanus, grazie al successo di misura, 1 a 0, rifilato a domicilio al Norbello, sale così a quota 27 punti: decide l'incontro una rete di Motzo nella ripresa.