Salta al contenuto principale
Serie C
Il punto sui campionati

Il punto sulla 34a giornata della Serie C: per Olbia e Arzachena nulla di fatto

34a giornata di campionato povera di soddisfazioni per i club sardi impegnati nel girone A della Serie C: gli smeraldini dell'Arzachena e i bianchi dell'Olbia chiudono i match contro il Piacenza ed il Siena riportando entrambi una sconfitta per 0 a 1.

 

Cattive notizie anche per quanto riguarda la classifica: nessun movimento per le due squadre, con l'Olbia fermo in tredicesima posizione e i galluresi dell'Arzachena pericolosamente inchiodati in sedicesima posizione con 3 punti di distacco dal Gozzano, a sole quattro giornate dalla conclusione della stagione e con l'incubo retrocessione che si profila all'orizzonte.

 

Nel match del 6 aprile disputato in casa del Siena, nella cornice dello stadio Artemio Franchi, i bianchi di Michele Filippi hanno dato prova di tutto il loro spirito combattivo, dando filo da torcere ai bianconeri della Robur.

 

Tra gli highlight della partita, il calcio di rigore a favore del Siena al 31', nel quale Gliozzi riesce a spiazzare il portiere dell'Oblia Van der Walt, centrando tuttavia il palo. Nella ripresa, i bianconeri sembrano arrancare ed in effetti la difesa della compagine sarda fa ben poca fatica a contenerne gli assalti, nonostante la rete sfiorata da Cesarini al 33' del secondo tempo. A pochi minuti dalla conclusione del match, all'88', è tuttavia proprio Cesarini a trovare il gol dello 0 a 1 con un colpo di testa su corner di Arrigoni. Nonostante manchino ormai una manciata di minuti al triplice fischio del direttore di gara, i bianchi riescono a mettere a segno il primo tiro in porta della partita, con Vallocchia che sorprende il portiere bianconero Contini impegnandolo in una difficile parata. Gli ultimi secondi di gara scorrono senza ulteriori azioni degne di nota e la sfida si conclude così con la vittoria dei padroni di casa del Robur Siena per 1 a 0.

 

Sfida senza dubbio impegnativa anche quella disputata tra gli smeraldini dell'Arzachena e i biancorossi del Piacenza, con la compagine sarda guidata dal tecnico Mauro Giorico determinata a vendere cara la pelle contro la squadra seconda in classifica.

 

La sfida, giocata sul campo dello stadio Biagio Pirina, ha visto i galluresi tenere testa con combattività alla formazione vicecapolista: nel primo tempo, gli smeraldini sorprendono i biancorossi in almeno due occasioni, concludendo con un tiro in porta da trenta metri di Casini al 24', terminato alto sulla traversa, e al 37', con la palla calciata da Cecconi parata, senza troppe difficoltà, dal portiere avversario Fumagalli. Ad inizio ripresa, il Piacenza sfiora di poco il gol del vantaggio quando Corradi centra la traversa smeraldina dalla lunga distanza. Il secondo tempo scorre vedendo le forze delle due squadre sostanzialmente equivalersi, fino al 28', quando l'arbitro fischia un calcio di rigore per i biancorossi, dopo l'entrata fallosa di Danese su Barlocco. A calciare è Ferrari, che porta a casa la rete dell'1 a 0 per gli emiliani. Sventato il rischio del raddoppio al 33', i biancoverdi sfiorano il gol del pareggio al 36', con un colpo di destro al volo di Ruzzittu, che viene però bloccato dal portiere biancorosso Fumagalli. Il match si conclude senza ulteriori scossoni, con il risultato fermo sullo 0 a 1 per gli ospiti.

 

I prossimi appuntamenti in campo per i due club sardi sono fissati per il 13 aprile, quando si disputerà la trentacinquesima, e quartultima, giornata del campionato di Serie C 2018/19.

 

I bianchi dell'Olbia scenderanno in campo contro la seconda squadra della Juventus, ovvero la Juventus U23. Il match tra le due formazioni, che siedono rispettivamente in tredicesima e dodicesima posizione in classifica, si giocherà presso lo stadio Bruno Nespoli alle 14:30.

 

Trasferta toscana per gli smeraldini, che scenderanno invece in campo contro il Pisa, alla ricerca di quei punti che potrebbero permettere alla squadra di tornare in zona salvezza e scampare ai play-out. La sfida, in programma sempre per le 14:30, sarà ospitata dallo stadio Biagio Pirina di Arzachena.

 

Qui trovi le quote scommessa aggiornate per i due eventi ed informazioni utili per seguire la diretta degli incontri.

 

 

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2018/2019