Eccellenza

05/07/2015 - 22:19
Il Castiadas ha depositato la domanda di ammissione al campionato nazionale di...


05/07/2015 - 21:28
Un'altra importante conferma in casa Ghilarza che trova l'accordo con Riccardo Milia. Il quasi...


04/07/2015 - 20:17
Il Calangianus a pieno ritmo sul mercato. Dopo la formalizzazione della nuova compagine societaria...


03/07/2015 - 23:32
Il nuovo Calangianus nella compagine societaria (presidente Francesco Corongiu)...


03/07/2015 - 21:11
Tra Giuseppe Silvetti e l'Atletico Uri il matrimonio continua. Il 30enne difensore...


03/07/2015 - 20:57
Il Tergu Plubium sta per aggiungere un altro tassello nella costruzione della squadra che...


02/07/2015 - 23:08
La Kosmoto Monastir conferma per intero il blocco della squadra che ha conquistato la...


01/07/2015 - 17:49
Secondo le ultime indiscrezioni, Alessandro Leoni sarebbe nella lista di fuori quota destinati a...


«Teniamo al giallorosso e il paese ci sostenga»

Calangianus linea verde per i 110 anni di storia, società rinnovata con gli under 30: il neo-presidente è Francesco Corongiu

3/07/2015

Se non è un record poco ci manca. Perché il Calangianus ha rinnovato l'intero gruppo dirigenziale dando spazio ad un insieme di ragazzi under 30 che ha accettato la sfida di guidare il club nel 110° anno dalla fondazione di uno dei più vecchi club sardi che può vantare quasi 40 partecipazioni alla serie D tra il 1955 ed il 2009.

Si spera nel ripescaggio: «Noi una realtà sana»

Tonara, Floris ottiene la conferma: «L'Eccellenza darebbe un impulso notevole al paese e che derby col Taloro»

2/07/2015

La riconferma se l'è conquistata sul campo, chiudendo la stagione regolare nel girone B di Promozione alle spalle della corazzata Atletico Uri, vincendo la semifinale playoff contro il Siliqua e sfiorando l'incredibile salto in Eccellenza fermandosi ai rigori nella sfida contro la Kosmoto Monastir. Lello Floris guiderà anche il prossimo anno il Tonara

Dal Ploaghe anche Leoni, Deligios e Picconi

Il Tergu Plubium si affida a Davide Boncore e si scatena sul mercato: arrivano Pulina, Falchi, Cocco e Secchi

30/06/2015

C'è tanta curiosità intorno all'FC Tergu Plubium dopo la fusione tra il club di Gian Franco Satta (reduce dal 7° posto nel girone B di Promozione) e il Ploaghe di Marco Budroni (terzo in Eccellenza ed eliminato in semifinale playoff) grazie all'intervento di Antonello Lorenzoni, ex presidente della Torres, che così rientra nel calcio sardo attraverso il massimo campionato

«Fusione col Fertilia? Valutata, ma impraticabile»

L'Alghero al capolinea, il presidente Pitalis: «Totale indifferenza tra imprenditori e sportivi, diamo le chiavi del club al sindaco»

30/06/2015

Crisi sempre più profonda in casa Alghero 1945.

Il difensore: «Mannu non mi ha chiamato, vado via»

La stagione di Pancotto: «Meglio al Porto Corallo che nel Ghilarza ma ho festeggiato due salvezze»

23/06/2015

Metà stagione al Porto Corallo e l'altra metà al Ghilarza, fino a dicembre a respirare aria di playoff e poi a lottare per conquistare la salvezza.

C'è la fusione, in Eccellenza una realtà ambiziosa

È nato l'Fc Tergu Plubium, Lorenzoni: «In società poche figure ma qualificate con un bilancio sostenibile»

20/06/2015

Tergu più Ploaghe uguale Eccellenza.

Fusione fatta, per la panchina c'è Boncore

Operazione chiusa col Ploaghe, ora il Tergu programma l'Eccellenza: Trini, Cocco e Pulina

18/06/2015

L'accordo era già definito da più di una settimana (leggi l'articolo), andavano soltanto messe a punto alcune pratiche burocratiche affinché il Ploaghe - club di Eccellenza - conf

Il club scommette sul tecnico della Juniores

Il Calangianus saluta il mister Scano e promuove in panchina il giovane Alessandro Sassu

18/06/2015

Il Calangianus volta pagina e scommette su un tecnico fatto in casa.

Il portiere ex Ploaghe: Fatto un grande campionato

Garau si riprende il Latte Dolce: «Che gioia giocare nella squadra della mia città, sogno di riconquistare la D»

17/06/2015

Non ha resistito al richiamo forte del Latte Dolce e Pierpaolo Garau torna a difendere la porta di "casa sua". Quasi non fosse mai andato via dopo il grande campionato in serie D culminato con la dolorosa retrocessione in Eccellenza in seguito al ko nei playout contro il Selargius.

L'esterno: «Cresciuto tanto grazie a Senigagliesi»

Usai, da Muravera a Malta con Oliveira: «Sarei rimasto in D ma è una chance da cogliere al volo, voglio fare carriera»

13/06/2015

A Malta con Lulù. Federico Usai ha deciso, lascia il Muravera dopo 4 stagioni in Eccellenza e affronta la prima esperienza da professionista al Floriana di Riccardo Gaucci affidato, per l'occasione, a Luis Oliveira (