Eccellenza

Segna Mesina, rimontano Ezeadi, Chessa e Nurchi
Intenso, sentito e, probabilmente, decisivo per la corsa al primo posto. Il derby che ha riunito il Sarrabus a Muravera ha visto la capolista vincere in rimonta 3-1 contro i cugini del Castiadas e allungare il passo in modo consistente verso la serie D. Sono saliti a 5 punti di distacco quando...

Eccellenza

Il Fertilia mette paura a Castelsardo e Tortolì
Il Muravera mette un piede in serie D, battuto in rimonta il Castiadas ora allontanato di 5 punti. Delle altre inseguitrici solo il Latte Dolce prova a mantenere il ritmo della capolista vista la sconfitta del Lanusei in casa e il pareggio a Valledoria del Ploaghe. Il San Teodoro incappa in un'...

Promozione

Buon punto per il Narcao, benissimo il Guspini
Le prime due della classe centrano altrettante vittorie, preziosissime e pesanti come il piombo, vuoi per la difficoltà delle sfide in cui erano coinvolte, trasferta a Girasole per gli uomini di Spini e esame di maturità per la Ferrini in casa contro la Frassinetti, e vuoi per la pressione, la...

Serie D

Crollo del Selargius a Sora dopo un buon 1° tempo
Due vittorie e due mancate vittoria e una sconfitta, netta, che vede sempre protagonista il Selargius. Arzachena e Olbia vincono in trasferta in casa della penultima e ultima forza del torneo e si allontanano dalla zona calda, il Budoni viene raggiunto a 4' dal termine dalla vice-capolista...

Serie D

Il tecnico: Il reintegro? L'esonero era immotivato
Il primo tempo giocato alla pari e solita sfortuna con due legni colpiti da Piras e Mannoni, il crollo nella ripresa con 5 gol subiti. Il Selargius torna a casa con le ossa rotte e un 5-0 a Sora che fa male al morale e alla classifica al termine di una settimana movimentata con l'esonero di Karel...

Serie D

I bianchi si impongono 3-1 in casa del fanalino
L'Olbia sfrutta a dovere il calendario andando a vincere con decisione sul campo del fanalino di coda Anziolavinio, mette altri tre mattoncini tra sé e la zona playout e guarda con rinnovato ottimismo agli spareggi playoff distanti solo 4 punti visto il pareggio che ha fermato Aprilia e Nuorese...

Serie D

Autogol di Nnamani poi le reti di Salvini e Raimo
Sfuma l'impresa del Budoni che, a 4' dal termine, si vede raggiungere dalla Viterbese, con l'uomo in meno, grazie al pareggio su punizione di Giannone. Il punto contro la vice-capolista sulla carta poteva anche andar bene ma, visto il secondo tempo nel quale Salvini e Raimo avevano...

Eccellenza

In coda turno favorevole a Ghilarza e Fertilia
Il derby del Sarrabus focalizzerà le attenzioni della 27ª giornata del campionato di Eccellenza non solo perché si incontrano Muravera e Castiadas, prima e seconda, ma perché le avversarie che in lotta per la vetta sperano di recuperare punti ad una delle due se non ad entrambe in caso di pareggio...

Eccellenza

Se le altre semifinaliste vinceranno il campionato
Tra la serie D e il Lanusei potrebbe anche esserci un solo turno di Coppa Italia Dilettanti, cioè il prossimo. Il che vorrebbe dire che agli ogliastrini basterebbe superare il quarto di finale contro il Renato Curi Angolana per avere la quasi certezza della promozione in serie D e questo perché,...

Serie D

L'esonero è durato 3 giorni, a Sora va in panchina
Dietrofront Selargius. Karel Zeman è ancora l'allenatore dei biancorossi. Il club cagliaritano è tornato sui propri passi dopo aver annunciato martedì il divorzio del tecnico palermitano a seguito della sconfitta di Arzachena per 3-1. Un esonero, dunque, durato lo spazio di tre...

Serie D

Attaccante classe '98 lanciato da Zeman in serie D
Il Selargius si tinge di azzurro. Mario Piras, attaccante classe 1998, è stato convocato dalla Nazionale dilettanti Under 17, la selezione dei migliori talenti di 17 anni provenienti da tutti i gironi nazionali della serie D. Il raduno agli ordini del ct Egidio Notaristefano...
Doppio Kozeli, colpo grosso del Lauras

Il Tergu si batte bene, ma cade nel finale: l'Uri vola verso l'Eccellenza; la Dorgalese riparte, il Tonara rallenta; Montalbo in rimonta: continua la rincorsa al sogno play-off

2/03/2015

Il Tergu ha mantenuto le aspettative della vigilia, accarezzando il colpaccio in casa della capolista terribile del girone, ma alla fine, la fame e la determinazione dell'Atletico Uri targato Muroni ha avuto la meglio su un avversario in giornata, ostico, concentrato e ben messo in campo da Udassi: ai giallo – rossi è servito un calcio di rigore nel finale per

Pronto riscatto dei locali in campionato

Il Siliqua cala il tris: il San Vito soccombe tre a uno

1/03/2015

Il Siliqua dopo la débâcle di domenica scorsa contro la capolista Monastir, torna al successo nella gara casalinga col San Vito: 3-1 il punteggio finale. Una vittoria importante che proietta la squadra di Marco Piras a due punti dalla terza posizione in classifica occupata dalla Monteponi Iglesias. Mentre sono ormai irraggiungibili la Ferrini (seconda) e il Monastir (solitario in vetta).

Con i pontini l'esordio di Bacci all'andata

Bivio playoff, la Nuorese deve vincere ad Aprilia

27/02/2015

Vincere per il sorpasso, vincere per iniziare a respirare l'area dei playoff ma vincere potrebbe non bastare per trovare il quinto posto.

Il bomber di Torpè salta pure la finale di Coppa

Fantastica rimonta della Montalbo: 5 gol all'Atl Uri, non c'è Siazzu ma segnano Manca e Castricato

26/02/2015

Strabiliante Montalbo. Rimonta il 3-1 dell'andata e conquista la finale di Coppa Italia da giocarsi con la Frassinetti Elmas. L'impresa dei ragazzi di Gianluca Peddio ha un sapore speciale perché è arrivata contro l'Atletico Uri, la squadra che sta dominando il campionato e che affrontava la semifinale di ritorno forte di un margine rassicurante.

Il tecnico scommette: «Vinceranno il campionato»

Tergu verso l'esame con l'Atletico Uri, Udassi è fiducioso: «Giocheremo a viso aperto, possiamo far male ai nostri avversari»

25/02/2015

Per centrare una grande impresa, solitamente è necessario, per prima cosa, crederci intensamente: il Tergu si presenta alla sfida contro la capolista Atletico Uri con il morale alto e un ottimo biglietto da visita, le tre vittorie consecutive ottenute contro Fanum, Macomerese e Codrongianos, tutt'altro che scontate, soprattutto perchè le rivali sono scese in campo con il coltel

Hanno battuto Guspini e Montalbo all'andata

Coppa Italia, Frassinetti e Atletico Uri in vantaggio per conquistare la finalissima

24/02/2015

L'anno scorso la finale fu Lanusei-Tonara, domani la Promozione sceglie le squadre che si contenderanno la Coppa Italia regionale di categoria. Frassinetti Elmas e Atletico Uri sono favorite nelle gare di ritorno delle semifinali, un vantaggio che dipende dalle vittorie nelle gare d'andata contro Guspini e Montalbo.

Per il cambio in pole Piras mister della Juniores

Svolta al Selargius dopo 5 sconfitte di fila, esonerato il tecnico Karel Zeman

24/02/2015

Karel Zeman non è più l'allenatore del Selargius. Il tecnico palermitano è stato esonerato in mattinata mentre l'allenamento del pomeriggio è stato diretto dall'allenatore della Juniores Pierpaolo Piras. La decisione dopo la sconfitta di domenica nel derby ad Arzachena, la quinta di fila dopo la vittoria ad inizio girone di ritorno contro l'Olbia.

Buona gara per gli ospiti, ma non basta

Il Monastir si aggiudica il big match con il Siliqua: ora è solo in vetta

23/02/2015

Il Monastir continua la sua marcia trionfante: rifila una débâcle al Siliqua e conquista la vetta della classifica scavalcando la Ferrini che ha pareggiato ad Arbus.

Il 18enne di Palau: «Giornata indimenticabile»

L'Arzachena si riaccende con la doppia Spina: «Era importante battere il Selargius, i due gol li dedico alla squadra»

23/02/2015

Diciott'anni compiuti due settimane proprio nella gara interna persa contro il Cynthia, 14 giorni dopo Matteo Spina si è regalato la domenica sportiva più importante della sua breve ma già intensa carriera segnando una doppietta nel 3-1 al Selargius.

Selargius ingenuo nel derby, gioca bene ma perde

Spina e Khalì regalano gioie ad Arzachena e Olbia, l'arbitro condanna il Budoni al ko

23/02/2015

Due vittorie e due sconfitte, una delle due inevitabile perché la 26esima giornata proponeva un derby. Il pareggio della Nuorese di sabato ha fatto da prologo alle vittorie dell'Olbia contro il Terracina e dell'Arzachena contro il Selargius mentre il Budoni torna a casa sconfitto e arrabbiato per i torti subiti in casa del San Cesareo.

Cerca la tua immagine preferita ad alta definizione nel nuovo Media Store di Diario Sportivo.