Eccellenza

In Coppa mancheranno sei giocatori per squalifica
Il San Teodoro non ci sta. Il club gallurese si sente tartassato dagli arbitraggi spesso contrari e alza la voce. Ma senza evocare chissà quali complotti contro una squadra lanciatissima verso i playoff ma solamente per affermare un qualcosa che nel calcio, come nella vita di tutti i giorni,...

Eccellenza

Il difensore ricorda i 4 anni passati in rossoblù
Taloro-Ploaghe è un inedito in Eccellenza ma la gara di domenica al Mariastiai avrà un sapore particolare per altri motivi che vanno oltre la semplice vittoria da afferrare. Per il pubblico gavoese, infatti, sarà l'occasione per poter riabbracciare alcuni dei protagonisti...

Promozione

«Non mi aspettavo un campionato così difficile»
È un periodo di vacche magre per il Tempio che, dopo la retrocessione rimediata nella passata stagione, fatica a calarsi in una dimensione complicata come quella rappresentata dalla Promozione.Partiti con un carico di ambizioni importanti sulle spalle e una buona dose di aspettative...

Promozione

Il bomber: «Con l'Uri sarà un derby spettacolare»
Terza doppietta stagionale, la seconda di fila e quota 8 gol in 9 partite confermano che Fabrizio Serra non ha abbandonato l'arte del gol. E non poteva essere altrimenti visto che, dopo le 80 segnature nei 4 anni ad Alghero, ha scelto la Promozione e una squadra ambiziosa come l'Usinese, terza nel...

Dilettanti

Vinto il ballottaggio con Michele Tamponi
Il ballottaggio con Michele Tamponi, queste le voci che circolavano da mesi sul tecnico della "nazionale sarda allievi" 2014/15, lo ha vinto Graziano Mannu. Sulcitano di Carbonia, il 44enne arriva alla prestigiosa panchina della Rappresentativa, dopo una lunga trafila da giocatore a Carbonia,...

Promozione

«Le prestazioni però sono sempre state positive»
Fine dell'incubo per il Guspini, che grazie al 5 a 1 rifilato a domicilio al barcollante Carbonia, il successo più largo di giornata, bissa il successo ottenuto all'esordio contro il Serramanna, rinvigorendo la propria classifica e soprattutto il livello di autostima, che rischiava di toccare...

Eccellenza

Il 18enne attaccante: «Vogliamo riprenderci la D»
Due gol e sei punti. Francesco Panai è l'uomo in più del Latte Dolce terzo in classifica nel campionato di Eccellenza. Il 18enne attaccante ha deciso gli ultimi due match dei sassaresi contro il Castiadas e in casa del La Palma, due reti pesantissime che hanno permesso alla...

Serie D

«Il mio gol bello? Sì ma grande assist di Mannoni»
Un gol importante e una prestazione superba, come tutto il Selargius (leggi l'articolo della gara). Alberto Migoni ha messo il segno nella gara contro la vice-capolista Ostiamare firmando il gol dell'1-1 con un pregevole pallonetto, un concentrato di tecnica e precisione che è nel...

Serie D

Mister Bacci: Più peso davanti, 8 gol e 2 vittorie
La metamorfosi della Nuorese ha una principale spiegazione: il cambio di modulo. Il tecnico Guglielmo Bacci ha sbloccato l'attacco con una semplice mossa, affiancare a Roberto Cappai un altro attaccante di ruolo e passare dal 4-3-3 al 4-4-2. Nelle ultime due gare, infatti, con il bomber di...

Serie D

Olbia e Nuorese non si affrontavano dal 1986
  Il Dio del Pallone esiste, non fatevi ingannare. Come tutte le entità che dispensano cose belle, lo fanno con cadenza casuale, non è mai dato sapere prima dove accadrà. Questo obbliga tutti gli appassionati di calcio a seguire una palla che rotola in tutto l’emisfero terrestre, alla...

Serie D

Poker del Budoni, l'Arzachena fermata sul pari
Un bilancio ancora ottimo per le 5 squadre sarde di serie D che ottengono due vittorie, due pareggi e una sola sconfitta, inevitabile perché arriva dall'unico derby di giornata. La notizia positiva è che dall'inizio di stagione a questa è la prima volta che i club isolani non occupano le ultime sei...
Olbia, Arzachena, Selargius e Budoni ci credono

La Sardegna cerca vittorie pesanti, la Nuorese l'unica in casa ma le altre 4 hanno trasferte abbordabili

22/11/2014

Una sola squadra in casa e quattro impegnate in trasferte per niente proibitive. I cinque club isolani possono dare lustro a questa 12ª giornata e irrobustire le rispettive classifiche che le vede non inserite nei playoff ma nemmeno nei playout. Le gare avranno inizio alle ore 14.30.

 

NUORESE-FONDI arbitra Alessandro Maninetti di Lovere

Ploaghe atteso dalla difficile trasferta di Gavoi

Il Lanusei può allungare in vetta e il Latte Dolce trovare la seconda piazza

22/11/2014

La capolista Lanusei potrebbe prendere il volo in una 13ª giornata favorevole alla squadra di Loi più che alla vice-capolista Ploaghe. Latte Dolce, Muravera e San Teodoro vogliono sfruttare il fattore campo così come il Castelsardo che però gioca l'unico scontro diretto contro il Castiadas.

Il Calangianus affossa l'Alghero, ok il Valledoria

Il Lanusei corre veloce ma Ploaghe, Latte Dolce, Muravera e Castiadas non mollano

17/11/2014

Classifica quasi immutata in testa con le vittorie di Lanusei, Ploaghe e Latte Dolce mentre Muravera e Castiadas tornano nei posti playoff a scapito di San Teodoro e Castelsardo, uniche tra le grandi sconfitte nella 12esima giornata. Il pareggio nell'anticipo tra Porto Corallo e Taloro non fa altro che allontanare sarrabesi e gavoesi dalla zona spareggi comunque distante appena una vittoria.

Contro il Pula termina per 2 a 2

Vittoria sfumata per il Siliqua, raggiunto in zona Cesarini

17/11/2014

Pula. Il Siliqua dopo essersi portato in vantaggio a pochi minuti dalla fine, si è fatto raggiungere in zona Cesarini dal Pula. E’ finita in parità col risultato di 2-2 la gara valevole per la nona giornata di andata del campionato di Promozione.

Fiorelli show, doppietta di Pibiri: l'Aritzo c'è

L'Usinese di Serra gela la Dorgalese, la Montalbo strappa un punto con Siazzu e si riprende la vetta; De Santis affonda l'Atletico Uri

17/11/2014

Frenata generale in testa alla classifica, con Usinese e Tonara che approfittano al massimo dei passi falsi, più o meno eclatanti, delle dirette avversarie e aggiungono una bella spruzzata di pepe ad un campionato che si arricchisce, giornata dopo giornata, di significati nuovi, che alimentano inevitabilmente lo spettacolo.

Arzachena e Budoni cercano la vittoria in casa

Il Selargius prova l'exploit contro l'Ostia, il derby Olbia-Nuorese per la leadership nell'Isola

15/11/2014

Un derby e tre gare in casa per le cinque squadre sarde impegnate nella 11ª giornata del campionato di serie D girone G. I club isolani vorrebbero migliorare i risultati di una settimana fa quando vinsero tre gare e c'era un altro derby giocato a Budoni ma non sarà facile visto che il Selargius ospita l'ex capolista Ostiamare. Le gare avranno inizio alle ore 14.30

 

Alghero-Calangianus, scontro per non morire

Il Ploaghe vuole stare incollato al Lanusei, il San Teodoro si testa a Castiadas, insidie per Latte Dolce e Castelsardo

14/11/2014

Un solo scontro diretto tra le squadre d'alta classifica e una giornata, la 12ª, che potrebbe non far variare di tanto posizioni e distacchi nella classifica del campionato di Eccellenza. Domani un anticipo e si gioca a Villaputzu

 

Le gare del sabato:

Discorso rimandato al match di ritorno

Coppa Italia: Siliqua e Guspini si accontentano di un pari

14/11/2014

È finito in parità il posticipo di Coppa Italia tra Siliqua e Guspini: 1-1 il risultato finale. La gara si è disputata al comunale “Manuel Grassetti”, alla presenza di pochi spettatori.

L'iniziativa parte venerdì, l'Ipia primo istituto

L'Olbia entra nelle scuole della città, il presidente Scanu: «Per promuovere l'attività sportiva ai giovani studenti»

12/11/2014

L'Olbia 1905 entra nelle scuole della città. A partire da venerdì 14 novembre il club di calcio del presidente Pino Scanu avvia l’iniziativa di divulgazione, confronto e promozione della propria attività sportiva con gli studenti.

«Rimborsi in ritardo, non volevamo più pazientare»

Lo sfogo di Giunta e Di Prisco: «A Budoni la squadra era unita poi ognuno ha pensato per sé»

12/11/2014

L'avventura col Budoni si è chiusa anticipatamente ma Maurizio Giunta e Luca Di Prisco non vogliono passare per dei sobillatori fatti fuori dalla società perché minavano la tranquillità del gruppo.

Cerca la tua immagine preferita ad alta definizione nel nuovo Media Store di Diario Sportivo.