Salta al contenuto principale
Andrea Satta, centrocampista, Muravera
Infortunio alle spalle, il centrocampista riveste il gialloblù

Il Muravera ritrova Andrea Satta dopo tanti mesi

Tecnicamente è un nuovo acquisto, praticamente la firma di Andrea Satta per il Muravera segna la fine di un lungo recupero dall'infortunio. Il centrocampista-difensore classe 1996 aveva vestito la maglia gialloblù per l'ultima volta l'11 aprile 2021 nella gara casalinga contro il Savoia, dopodiché parte il calvario durato diversi mesi avviato da una frattura al mignolo del piede e proseguito con il gonfiore al ginocchio che ha portato all'inevitabile operazione alla cartilagine.

Il calciatore si allena col gruppo da una settimana dopo l'esito positivo dell'ultima risonanza ad inizio gennaio, ritrovando così diversi compagni di squadra coi quali ha condiviso le annate precedenti (oltre 100 gare in serie D coi sarrabesi, una vittoria del campionato di Eccellenza nel 2018-19 e l'anno prima aveva segnato 8 reti in appoggio alla prima punta). Per il tecnico Francesco Loi si tratta di un rinforzo notevole potendo sfruttare la duttilità di Satta nell'interpretare diversi ruoli a centrocampo (mezzala o esterno) e difesa (esterno basso o centrale). 

Il campionato di serie D riparte ufficialmente il 23 gennaio con i match dell'ultima giornata di andata. Il Muravera è impegnato in trasferta ad Aprilia, un mese dopo l'ultima ufficiale contro l'Afragolese in casa. 

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Argomenti:
Stagione:
2021/2022
Tags:
17ª giornata