Salta al contenuto principale
Ossese
L'ex Ozierese ha segnato 21 gol con la Macomerese

L'Ossese conferma la base portante della squadra e regala a mister Cantara l'attaccante Antonio Fantasia

L'Ossese sogna il ripescaggio in Eccellenza me il sogno rimarrà tale sarà comunque ancora una volta tra le assolute protagoniste del girone B di Promozione. Perché il club di Carlo Mentasti sta provvedendo a riconfermare tutti i pezzi da novanta della squadra: dopo quella del difensore Antonio Cocco, inseguito dal Sorso, a ruota sono arrivati gli accordi col compagno di reparto Francesco Zichi (un passato nel Ploaghe e Valledoria), l'attaccante Marco Contini, ossese doc e autore di 12 gol nella passata stagione, il jolly Michele Leoni, difensore e centrocampista classe '95 messosi in luce in passato nel Ploaghe e Atletico Uri, il mancino di centrocampo Sebastiano Onali, che esce dal mondo del "fuoriquota" quando si impose con Latte Dolce e Atletico Uri, il regista dai piedi fatati Nicola Dettori, il cui infortunio nel finale di stagione ha inciso pesantemente nella corsa all'Eccellenza.

 

Ma i bianconeri piazzano anche il primo colpo in entrata e si tratta di Antonio Fantasia, attaccante esterno classe 1993 ma dal gol facile, voluto dal nuovo tecnico Giuseppe Cantara che lo ha avuto nell'Ozierese tre campionati fa quando mise a segno 15 reti, la stagione successiva si divise tra Tempio e Fonni (10 gol in tutto) mentre nel campionato appena concluso ha messo a segno 21 reti con la Macomerese risultando decisivo per la salvezza dei biancocelesti. L'Ossese ci mette qualità e velocità in un reparto che può contare sempre delle accelerazioni di speedy Contini.

In questo articolo
Campionato:
Argomenti:
Stagione:
2017/2018