Salta al contenuto principale
Luigi Pinna, difensore, Castiadas
I mediocampidanesi liberano Paolo Uccheddu

Il difensore Luigi Pinna dura poco sul mercato, l'ex Castiadas si accasa subito al Samassi

È durato poco tempo il nome di Luigi Pinna libero sul mercato. Il forte difensore centrale, col quale il Castiadas ha deciso di interrompere il rapporto dopo il turno infrasettimanale di campionato di mercoledì, ha già trovato sistemazione nel giro di 24 ore. Il Samassi, infatti, ha giocato sul tempo e vinto una concorrenza che si stava creando con l'affacciarsi dell'interesse di Budoni e San Teodoro visto che i rispettivi tecnici hanno allenatore il calciatore nelle esperienze con Arzachena e Budoni (il primo) e Villacidrese (il secondo). Per Pinna ha prevalso la vicinanza da casa (è originario di Bosa ma vive a Villasor) tornando nella categoria che l'ha visto protagonista lo scorso anno con la maglia dei sarrabesi. Il tecnico Paolo Busanca non potrà utilizzarlo nelle prossime gare per un risentimento muscolare al polpaccio che l'ha costretto ad abbandonare il campo dopo una decina di minuti nel match di mercoledì contro il Cassino. Se non sarà a disposizione nella sfida di Coppa Italia del prossimo 29 dicembre contro il Muravera (sarebbe un ex), Pinna sarà pronto al rientro dalla pausa nella gara di Nuoro del 6 gennaio.

 

Con l'arrivo dell'ormai ex Castiadas, il Samassi ha liberato Paolo Uccheddu, il centrale di difesa espulso domenica a Tonara, che era arrivato in estate rivestendo la maglia biancoceleste dopo alcune stagioni passate tra Monastir e Carbonia. La società mediocampidanese, che staziona pericolosamente ai margini dei playout, ha rimodellato la squadra in questa finestra di mercato (molto attivo il diesse Gianni Argiolas) acquistando Simone Contu, compagno di Pinna al Castiadas fino a metà settembre quando poi passò alla San Marco, e Christian Cacciuto, l'attaccante col quale il club di Setzu due anni fa vinse il campionato di Promozione col titolo di capocannoniere. Hanno lasciato il Samassi anche Josè Ribeiro Guimaraes, l'esterno brasiliano classe 1994 utilizzato per due mesi (dopo aver atteso l'arrivo del transfer) e Federico Anedda, la punta che si è accasata nei giorni scorsi allo Stintino.

In questo articolo
Campionato:
Argomenti:
Stagione:
2018/2019
Tags:
17ª giornata