Salta al contenuto principale
Paolo Palmas, attaccante, Latte Dolce
L'attaccante è reduce da una stagione tribolata

Il Latte Dolce scommette su Palmas: «Mister Scotto mi ha trasmesso la sua determinazione»

Dopo aver ufficializzato l'organigramma dello staff tecnico e manageriale del Latte Dolce (leggi qui) e dopo una serie di passaggi di giocatori dai biancocelesti alla Torres, come il bomber Scotto, il centrocampista Bianchi, il portiere Garau (leggi qui), inizia a formarsi la squadra che sarà guidata da Pierluigi Scotto. Il primo dei riconfermati è Paolo Palmas, attaccante esterno di grande qualità ma reduce da una stagione senza reti e contraddistinta da infortuni. Il castellanese classe 1993 è pronto al riscatto: «Ho scelto di restare perché ho ancora voglia di mettermi in gioco e di far parlare di me. L’ultima stagione non è stata molto positiva, ma questa situazione per me è ottima, sperando di riprendere a fare quello che so fare meglio. Non ho mai giocato con mister Scotto, ma tutti mi hanno parlato bene di lui. Ho già parlato con lui e in pochi secondi mi ha trasmesso la sua voglia e la sua determinazione. Dalla prossima stagione mi aspetto di trovare un bel gruppo affiatato e che abbia voglia di lottare ogni domenica».

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2021/2022