Salta al contenuto principale
Antonio Fantasia, attaccante, Monastir
Decide Fantasia su rigore, i granata chiudono in otto

Recupero 3ª giornata: Monastir-Arbus 1-0

Da una parte il Monastir in cerca di punti per uscire dalla zona calda, dall'altra l'Arbus per tentare di avvicinare il terzetto di testa. Il recupero della terza giornata del campionato di Eccellenza (non disputato lo scorso 26 settembre), in ogni caso, mette di fronte due squadre molto in forma: i padroni di casa si sta togliendo dai bassifondi con le 3 vittorie nelle ultime 4 giornate; gli ospiti arrivano da 5 vittorie nelle ultime 6 partite e un attacco sempre prolifico con Salazar (6 gol) e Sylla (2) nonostante la partenza dell'altro argentino Mainardi.

 

La pioggia dà un po’ di tregua, inizio guardingo da parte delle due squadre, al 6’ scatto di Sylla sulla spizzata di Salazar, chiuso in angolo da Aramu. Sul rovesciamento di fronte Fangwa sempre aver preso il tempo a Kamana che poi chiude bene in area l’ex Muravera. Al 10’ punizione laterale di Melis, tocca di testa Mossa, palla sul petto di Kamana e di poco alta sulla traversa. Al 13’ Monastir vicino al vantaggio, spunto di Fantasia a sinistra cross sul secondo palo per Fangwa, colpo di testa a lato di pochissimo. Sul fronte opposto spettacolare rovesciata di Salazar fuori di poco. Al 20’ Ghiani può colpire dal vertice col sinistro ma alza la mira. Al 22’ tocco di mano di Kamana sul tiro di Mossa. Rigore per il Monastir. Dal dischetto segna Fantasia con un destro angolato. L’Arbus si fa vedere con l’ex Stochino al 30’, sinistro alto sulla traversa. Al 32’ Mossa trova uno spazio a sinistra, si accentra e calcia ma Spina respinge in modo decisivo. Gara gradevole e con diversi rovesciamenti di fronte, la difesa granata ha qualche difficoltà ad arginare Fangwa. Al 39’ Salazar trova in area Musso, che si libera per il sinistro contratto dalla difesa di casa. Al 43’ percussione di Stochino e palla che rimpalla sul braccio di un avversario scatenando le proteste della panchina ospite. Squadre negli spogliatoi dopo 2’ di recupero.

La ripresa si apre col destro dal limite di Mossa (3’) ma Cardoso è attento e blocca a terra. Monastir vicino al raddoppio in due occasioni all’8’: Fangwa crede alla palla lunga, supera in velocità i difensori granata, elude l’uscita di Cardoso e calcia in diagonale a porta sguarnita, palla sul palo, sul proseguo calcia da fuori Lampis e Cardoso in volo manda in angolo. Al 12’ spunto di Fantasia e cross per Mossa ma Stochino in anticipo smorza col petto per Cardoso. Al 16’ ancora Mossa ci prova dal vertice sinistro, palla a fil di palo con Cardoso che comunque controlla la sfera. Al 18’ ancora Monastir vicino al 2-0: Fantasia da sinistra supera Spina e mette in mezzo, tocco di misura ravvicinato di Fangwa ma Cardoso respinge col corpo e salva il risultato. Gol annullato all’Arbus al 22’: punizione di Grosso, rimpallo in area col destro di Kamana respinto da Zanda, zampata di Musso ma da posizione di offside. Doppia sostituzione Monastir, entrano Idda e Anedda, quest’ultimo sfiora subito il gol su calcio d’angolo, palla deviata a fil di palo. Al 26’ Arbus in dieci: fallo ingenuo di Atzori a centrocampo e secondo giallo per il centrocampista. Si fa difficile per l’Arbus. Che resta in nove al 38’ con l’espulsione di Kamana per proteste. Incredibile, al 41’ Arbus in otto, rosso diretto per Grosso. Per i granata esordio dell’argentino Rostand, ultimi disperati assalti. Sono 4’ di recupero, Salazar ci prova dai venti metri, alto sulla traversa. Ultimi assalti dei granata ma il Monastir regge e vince ancora. Tre punti pesanti per la squadra di Manunza che sale a quota 13. 

 

MONASTIR: Zanda, Aramu, Saias, Magnin, Angiargia, Ghiani (24’ st Idda), Mossa, Lampis (48’ st Mudu), Fangwa (24’ st Anedda), Melis, Fantasia. A disp. Serra, Onnis, Rinino, Rodrigues, Siddi, Pilloni. All. Nicola Manunza.

ARBUS: Cardoso, Spina (29’ st Deias), Muscas, L. Atzori, Kamana, Baggini, Stochino (35’ st Casu), Grosso, Musso (39’ st Valluzzi), Salazar, Sylla (43’ st Rostand). A disp. Cappai, S. Atzor, Diana, Concas. All. Nunzio Falco.

ARBITRO: Stefano Bogo di Oristano

RETI: 22’ pt Fantasia (rig)

NOTE: Espulsi al 26’ st Atzori, al 38’ st Kamana e al 41’ st Grosso. 

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2021/2022
Tags:
3ª giornata