Salta al contenuto principale
Graziano Mannu, allenatore, Villacidrese
«Contro l'Arbus siamo stati solidi e compatti»

Battesimo Villacidrese, Mannu: «Soddisfatto di questa prima prestazione»

Nel derby mediocampidanese di Coppa Italia il gol è stato il grande assente ma per Villacidrese e Arbus, che hanno cambiato tanto rispetto allo scorso anno, il primo impegno ufficiale della stagione è servito per trarre le prime indicazioni dopo tre settimane di preparazione al di là del discorso qualificazione che si deciderà nel match di ritorno al Santa Sofia del 31 agosto coi canarini di Graziano Mannu che passeranno in caso di vittoria o di pareggio con gol.

 

Proprio il tecnico della Villacidrese si concentra sugli aspetti positivi del match del Comunale. «Sono soddisfatto di questa prima prestazione - le parole di mister Mannu nel dopo gara - In campo si è vista una squadra solida e compatta, nonostante le temperature e i pochi allenamenti sulle gambe, i ragazzi hanno messo voglia e spirito di sacrificio. Questo sicuramente farà la differenza durante il campionato. Ci è mancato forse un pizzico di fortuna per trovare il gol. La gamba probabilmente non è ancora pronta per arrivare fino in fondo, si è pensato più che altro a star bene in campo e non far giocare gli avversari. Qualche occasione l'abbiamo creata e il loro portiere qualche parata l'ha fatta. Con un pizzico di fortuna in più l'avremmo potuta vincere. Il nostro obiettivo stagionale sarà quello di fare bene, mantenere la categoria e far crescere i giovani locali».

Ora i gialloblù avranno la settimana tipo per preparare l'esordio in campionato, una prima molto difficile perché al Comunale si vedrà il Taloro Gavoi reduce dalla vittoria dei playoff. Ma capitan Bruno e compagni vogliono iniziare bene il nuovo corso.

 

 

 

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2022/2023
Tags:
Coppa Italia