Salta al contenuto principale
Arzachena
Vincono e passano gli smeraldini dopo l'1-1 del Nespoli

Coppa Italia, Arzachena-Olbia 2-1: di Moi e Loi i gol-qualificazione nel rientro al Biagio Pirina

L'Arzachena fa suo il derby contro l'Olbia nel turno preliminare di Coppa Italia e va avanti nella competizione. Porta bene agli smeraldini il ritorno a casa, il Biagio Pirina rivive i momenti esaltanti della cavalcata in serie D e ora è di nuovo un grande alleato per la squadra di Giorico. Che ha ipotecato la qualificazione nel primo tempo con le reti del difensore Moi al 13' e dell'attaccante Loi all'inizio della ripresa. I bianchi di Filippi dimezzano lo svantaggio al 38' con Ceter ma il gol del colombiano, già a segno nell'1-1 del Nespoli, non basta per mandare avanti l'Olbia negli ultimi minuti tutta avanti alla ricerca del pari-qualificazione.

 

ARZACHENA (3-5-2): Ruzittu; Busatto, Moi, Benedini; Pandolfi, Casini, Bonacquisti, Nuvoli, Loi; Sanna, Gatto (34′ st La Rosa). A disp. Pini, Belardelli, Casula, Corinti, Onofri, Porcheddu, Manca, Bruni, Taufer. All. Mauro Giorico

OLBIA (4-3-1-2): Crosta; Pinna, Pisano, Cusumano, Mastino; Vallocchia, Muroni, Pennington (20′ st Tetteh); Senesi (29′ st Martiniello); Ceter, Ragatzu. A disp. Van der Want, Cotali, Pitzalis, Melgari, Soro, Occhioni, Biancu. All. Michele Filippi

ARBITRO: Gualtieri di Asti.

RETI: 13′ pt Moi, 1′ st Loi , 38′ st Ceter.

NOTE: Ammoniti: Moi, Nuvoli, Muroni, Benedini, Pennington, Vallocchia.

In questo articolo
Squadre:
Campionato:
Stagione:
2018/2019