Salta al contenuto principale
Ludovic Legal, difensore, Muravera
Gol di Geroni e Legal, sarrabesi salvi e a -4 da Savoia e Nocerina

Il Muravera non sbaglia, stende la Vis Artena e si inserisce di nuovo nella lotta playoff

La vittoria che voleva, che cercava e che apre ufficialmente la caccia al nuovo obiettivo. ll Muravera supera all'inglese la vice-capolista Vis Artena, tocca quota 42, centra ufficialmente il traguardo salvezza e può giocarsi le chance per centrare i playoff avendo guadagnato due punti sulla coppia Savoia-Nocerina quando deve recuperare la gara con il Latina. Un finale decisamente interessante per la squadra di Loi che, specialmente in casa, sta ritrovando la via del gol e dei tre punti oltre che alcuni elementi fondamentali come Kujabi, Pani e Nurchi. 

 

La gara. Non ci sono Moi, Satta, Nuvoli e Angheleddu, mister Loi mette due linee da quattro con Cadau, Vignati, Legal e Loi in difesa, Pinna, Pani, Geroni e Kujabi a centrocampo, Nurchi e Virdis in attacco. Perrotti schiera l'esperto Nohman davanti con Taviani. Primo brivido per il Muravera. Dopo 2' allungo importante di Taviani che anticipa la chiusura di Vignati, l'attaccante entra in area e mette al centro eludendo l'uscita di Vandelli la palla palla è diretta per il facile tap-in di Nohman ma Pani in scivolata compie una prodezza salvando il punteggio. Cambio forzato per Perrotti che deve rinunciare a Fleury per Varano. Al 13' fiammata di Pinna che parte da sinistra, scambia con Virdis che gli restituisce la palla di tacco, il classe 2001 arriva ai sedici metri e calcia in diagonale a fil di palo. Si modifica l'atteggiamento dei padroni di casa col centrocampo che diventa a tre e Pinna nel tridente d'attacco. Aumenta la gestione della palla e la pressione dei gialloblù, pimpanti e propositivi. Spunto di Nurchi che si apre il varco per liberare il sinistro deviato da Iozzi in angolo. Sulla bandierina ci va Pinna, palla in area deviata sui piedi di Kujabi, semirovesciata respinta da Manni ma Geroni è il più lesto di tutti e insacca da pochi passi. Poco dopo Cadau imperversa a destra, dalla linea di fondo cerca Nurchi che tenta la battuta a rete. Prima del riposo Vandelli chiude bene su Taviani in area dopo il mancato intervento di Legal. 

Ad inizio ripresa la Vis Artena si presenza con Alonzi per Sabatini. Al 2' scambio in area tra Nurchi e Kujabi e quest'ultimo calcia col destro a fil di palo. Passano 3' e Pinna, servito ancora da Nurchi manda alto sulla traversa dai sedici metri. Gli ospiti iniziano a spingere, al 9' Taviani, dal limite, si libera per calciare col sinistro, Vandelli è coperto ma vede la palla all'ultima e la blocca in tuffo. Passa 1' ed è Alonzi a fare perno sul proprio corpo per calciare col destro dal limite, la palla scende all'ultima e sorvola di poco la traversa. Al 13' spunto a sinistra di Pompei, palla in area per Nohman che cerca la girata col mancino ma non impatta bene la palla che Vandelli blocca. Soffre il Muravera, Loi fa entrare Visconti per Kujabi. Gialloblù alla riscossa prima col tentativo di Pinna fermato in area, reclama il rigore ma ottiene solo un corner. Al 19' uscita di testa di Manni, palla poi recuperata da Pani che serva in area Virdis al quale manca l'equilibrio per la deviazione in rete. Al 25' brividi dalle parti di Vandelli con il piatto destro di Varano che arriva un po' lungo sulla palla spizzata sul secondo palo. Al 29' il Muravera potrebbe chiudere i conti con Nurchi, liberato in area dalla transizione di Cadau, il capitano incrocia il destro ma allarga troppo la traiettoria con palla a fil di palo. La gara resta gradevole e apertissima. Che i gialloblù chiudono al 37': Nurchi guadagna un angolo, batte Pinna per il colpo di testa di Geroni, Manni salva d'istinto ma nulla può sul tap-in di Legal. Al 43' il tris mancato sulla solita percussione di Cadau a destra che libera in area ancora Nurchi, destro migliore del tentativo precedente con palla che però incoccia il palo e poi libera la difesa avversaria. Nell'ultimo assalto della Vis Artena, Alonzi spalle alla porta tocca la palla di punta sull'uscita di Vandelli con la sfera che incoccia la traversa. Vittoria importante per il Muravera che ora si giocherà le sue carte per l'accesso ai playoff. 

 

MURAVERA: Vandelli, Kujabi (14′ st Visconti), Loi, Geroni, Vignati, Legal, Cadau, Pani (39′ st Masia), Nurchi (44′ st Demartis), Pinna (47′ st Minerba), Virdis (41′ st Figos). A disp. Floris, Kadi, Fangwa, Zedda. All. Francesco Loi

VIS ARTENA: Manni, Pompei, Cataldi (35′ st Rossi), Contucci, Iozzi, Sabatini (1′ st Alonzi), Nohman, Taviani, Cericola, Rizzo Pinna, Fleury (10′ pt Varano). A disp. Noce, Conti, Nannini, Mohorovicic, Cucciari, Lo Porto. All. Fabrizio Perrotti

ARBITRO: Gianmarco Vailati di Crema

RETI: 30' pt Geroni, 36′ st Legal

NOTE: Ammoniti: CataldI, Cericola, Nurchi, Varano, Rizzo Pinna. Recupero: 1′ + 3′.

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Stagione:
2020/2021
Tags:
28ª giornata