Salta al contenuto principale
Suraji Adam Rahuf, attaccante, Tortolì
Firmano anche De Iorio, Diolaitti, Buccella, Ceccucci e Luca Manca

Il Tortolì sistema il parco fuoriquota, i '98 Rahuf Suraji (ex Muravera) ed Emanuel Rojas (ex Carloforte) gli ultimi arrivati

Il Tortolì lavora molto sul fronte fuoriquota e inizia a costruire il gruppo dei giovani sul quale mister Loi conta per il primo campionato di serie D nella storia del club rossoblù. Con i confermati Federico Serra (1997, centrocampista), Lorenzo Cocco (1998, attaccante con 9 gol in 18 presenze), Carlo Fois (2000, centrocampista) e Leonardo Falconetti (2001, portiere), hanno firmato anche Salvatore De Iorio, esterno sinistro classe 1997 proveniente dal Paterno (Eccellenza abruzzese) che mister aveva osservato attentamente nel doppio confronto con il Tortolì in Coppa Italia; Thomas Diolaitti, esterno basso classe 1998 proveniente dalla Berretti Livorno; Simone Buccella, attaccante esterno del 1998 cresciuto nella Jolly Montemurlo, passato poi alla Fiorentina e con esperienze fatte al Prato e Pistoiese; Valerio Ceccucci, portiere classe 1998 cresciuto nella Roma lo scorso anno in serie D con il Trastevere (7 presenze); Luca Manca, centrocampista classe 1999 ex Arbus, con un campionato intero di Promozione alle spalle dopo il debutto di due anni fa nel Guspini; Daniel Manca, attaccante esterno con una mezza stagione nelle file del Monastir e Andrea Puddu, esterno sinistro, entrambi del 1999 ed entrambi ex Primavera del Cagliari firmeranno dopo Ferragosto.

Negli ultimi giorni il Tortolì ha strappato alla concorrenza del San Teodoro Rahuf Suraji, attaccante esterno togolese classe 1998 che il Cagliari lo scorso anno diede in prestito al Muravera. Coi sarrabesi si è imposto da interno di centrocampo sfoderando prestazioni di rilievo, aveva dato disponibile a restare in gialloblù solo nel caso in cui i sarrabesi fossero rimasti in serie D. Gli ogliastrini si sono assicurati anche Emanuel Rojas, attaccante argentino classe 1998 messosi in evidenza la scorsa stagione con il Carloforte in Promozione. I tabarchini lo danno in prestito. Anche il funambolico mancino aveva iniziato la preparazione con il Muravera e sperava nella serie D, una categoria che trova ora con i rossoblù. Potrebbe raggiungerlo anche il connazionale Alvaro Bouza, centrocampista classe 1999 anche lui con l'esperienza fatta nel Carloforte.

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Stagione:
2017/2018

Archivio articoli in evidenza