Salta al contenuto principale
Giampaolo Murru, allenatore, Iglesias
«I playoff? Vedremo più avanti, ora guardiamo alla gara col Taloro»

L'Iglesias rimanda l'assalto al 5° posto, Murru: «Col Tempio pari giusto, pensiamo prima a raggiungere i 40 punti»

Cercava il pokerissimo di vittorie che sarebbe valso il quinto posto ma l'Iglesias sa apprezzare il punto ottenuto nel recupero col Tempio, un avversario forte che cercava il riscatto dopo il 3-0 di Oristano contro la Tharros. Il tecnico Giampaolo Murru rende merito ai galletti e, dopo il 2-2 del Monteponi, si tiene stretto il punto che porta i minerari all'ottavo posto a quota 27: «Il Tempio è una squadra forte e lo sapevamo, bisogna fare i complimenti a loro che sono venuti a giocarsi la partita, provando a vincerla. Li abbiamo affrontati a viso aperto, volevamo vincere ma il pari credo sia stato giusto. È stata una gara equilibrata, noi abbiamo utilizzato le nostre armi e loro idem. Sono soddisfatto perché i ragazzi hanno dato tutto, eravamo consci che potevamo fare una grande gara anche atleticamente, nonostante un giorno di riposo in meno rispetto a loro, e ci siamo riusciti. Siamo stati bravi ad entrare in campo nella ripresa più determinati, abbiamo subito pareggiato con una bella giocata di Pavone e il gol di Illario ma dopo potevamo fare di più e pressarli più alti per giocare più minuti nella loro metà campo».

L'aggancio al quinto posto è sfumato ma riparte con lo scontro diretto a Gavoi: «L'obiettivo playoff ora non ce lo poniamo. Pensiamo gara dopo gara, intanto vogliamo raggiungere la salvezza e quota 40 punti, poi vediamo dove saremo. Domenica avremo una partita tosta col Taloro e cercheremo di fare bene anche in una trasferta che sarà dura».

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2023/2024
Tags:
20ª giornata