Salta al contenuto principale
Sergio Nurchi, attaccante, Muravera
Tante assenze ma tre reti dei sarrabesi, Nurchi e Masia sugli scudi

Muravera, prova di forza a Nola e quinto posto

Un Muravera privo di pedine importantissime come Moi, Geroni, Virdis, Demartis, Angheleddu, e in attesa del transfer per l'ultimo arrivato Pani, vince e convince sul campo del Nola che pur arrivata dalla buona prova di Arzachena e puntava al primo successo stagionale dopo alcuni rinforzi annunciati in settimana. La squadra sarrabese va oltre le difficoltà contingenti di assenze e lunga trasferta e il tecnico Loi ottiene ottime risposte dai giocatori utilizzati meno in questa primissima parte come Masia, a segno nel 2-0 e con l'assist per il 3-0 per Nurchi restituendo così la cortesia al capitano in occasione del raddoppio. Le marcature le aveva aperte prima dell'intervallo Cadau, uomo ovunque del centrocampo e prezioso in entrambe le fasi di attacco e difesa. Il Muravera resta imbattuto e si assesta al quinto posto a due punti dalla vetta.  

 

La gara. Il Muravera si vede già al 5′, punizione dalla trequarti di Masia, girata di testa di Nurchi ma Torino non rischia e smanaccia sopra la traversa. Il Nola ci prova su calcio d'angolo al 12′, palla sui piedi di La Monica che calcia alto. Non trova di poco la porta nemmeno Masia, al 25′, col suo calcio piazzato mancino, palla di poco a lato alla sinistra di Torino. Il Muravera tiene bene il campo, al 28′ bella percussione di Satta, assist in scivolata per Masia che, di destro, chiama in causa Torino alla deviazione in angolo. Al 31′ pericolosissima ripartenza del Muravera avviata da Nino Pinna per Nurchi che manda in allungo Loi sul centro destra, il classe 2002 calcia col destro (non il suo piede) sull'uscita di Torino che sventa la minaccia di piede. Il Nola resta in piedi e fallisce il vantaggio al 34′, Cozzolino si infila centralmente e trova lo spazio per il tiro, palla deviata che scavalca Vandelli ma si infrange sulla traversa, arriva La Monica ma l'impatto di testa dell’ariete è debole e la sfera va tra i guantoni del portiere sarrabese. Prima del riposo passa il Muravera: al 46′ su un'azione insistita di Nurchi e Masia la palla carambola al limite dell’area, Cadau interviene in scivolata su Acampora e la palla diventa un proiettile che buca le rete della porta avversaria.

Nel secondo tempo parte ancora bene il Muravera con il sinistro di Masia ma è il Nola a costruire la ghiotta occasione per il pareggio, al 12’ Cozzolino pesca sull'out di sinistra il neo entrato Cozzolino, sinistro in corsa alto sulla traversa. Il Nola ci crede ma viene punito al momento giusto dal Muravera. Micidiale ripartenza di Nurchi a sinistra, palla col contagiri per Masia che da posizione impossibile (linea di fondo) e col piede destro scarica un fendente chi si insacca sotto la traversa. I gialloblù trovano il tris col capitano, al 26′ Masia allarga bene a sinistra per Nurchi che converge e trova lo spazio per infilare la palla in rete nonostante la presenza di un difensore avversario. Il 3-0 è il sigillo al match anche perché al 28' Carrafiello viene espulso (rosso diretto) per un fallo su Masia. Mister Loi procede coi cambi in attacco e il Muravera sfiora il poker con il colpo di testa di Mereu - appena alto sulla traversa - con il sinistro ravvicinato di Kujabi - respinto da Torino - e con il diagonale di Kadi - fuori misura - ma il punteggio non cambia così come i tre punti in tasca e il quinto posto dei gialloblù ancora imbattuti.

 

NOLA: Torino, Raimondi, Russo, A. Sannia (9′ st Carrafiello), Acampora, Massaro, Luise (37′ st Bencivenga), Sagliano, Denkovski (1′ st Carnicelli), La Monica, Cozzolino (23′ st Serrano). A disp. Capasso, Fazi, S. Sannia, Pesce, Corbisiero. All. Luigi Pezzella

MURAVERA: Vandelli, Visconti (23′ st Kujabi), Loi, Satta, Vignati, Legal, Cadau, Nuvoli (42′ st Zedda), Nurchi (38′ st Fangwa), Masia (28′ st Kadi), Pinna (29′ st Mereu). A disp. Floris, Savage, Lampis, Minerba. All. Francesco Loi

ARBITRO: Di Loreto di Terni.

RETI: 46′ pt Cadau, 15′ st Masia, 26′ st Nurchi

NOTE: Espulso al 28' st Carrafiello. Ammoniti: Raimondi, Cozzolino, Russo, Acampora, Nuvoli. Partita giocata a porte chiuse.

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Stagione:
2020/2021
Tags:
4ª giornata