Salta al contenuto principale
Covid-19
Le positività non fermeranno playout, playoff o spareggi

Niente più rinvii per Covid nei campionati Lnd ma per le gare successive alla regular season

Niente più rinvii di gare legate a situazioni di contagio al Covid-19 in seno ai gruppi squadra per le fasi successive alla regular season. Così ha deciso il presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Giancarlo Abete, la cui delibera sarà poi sottoposta a ratifica da parte del Consiglio Direttivo nella prima riunione utile. Di conseguenza, le gare relative a playout, playoff o spareggi per la promozione o per evitare la retrocessione relative qualsiasi competizione organizzata dalla Lnd (perciò dalla serie D in giù) non subiranno stop per motivi legati alle positività de giocatori che, così facendo, verranno considerati degli infortunati.

Una decisione che, specialmente nei campionati che hanno implicazioni col programma nazionale, sarebbe servita anche per le ultime due giornate visto che per una sola gara si rischia di far slittare di una settimana l'intera penultima giornata, così come è capitato in Sardegna per l'Eccellenza con lo slittamento della penultima giornata dall'1 all'8 maggio. Appare chiaro anche che, se il massimo campionato regionale sardo non riuscisse a far terminare la stagione regolare entro il 22 maggio, il Comitato Regionale non rispetterebbe il termine ultimo del 23 maggio nel comunicare alla LND il nome della squadra qualificata agli spareggi-promozione perdendo l'opportunità di avere una rappresentante alle finali nazionali. 

 

IL COMUNICATO UFFICIALE N. 50

Il Presidente della L.N.D.

- tenuto conto che i campionati 2021/2022 organizzati nell’ambito della Lega Nazionale Dilettanti sono in parte conclusi e altri prossimi alla conclusione, per quel che concerne la fase della regular season;

- considerato che le fasi successive alla regular season (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, playout, playoff, gare di spareggio) sono calendarizzate in tempi necessariamente contingentati, dovendosi dar luogo alla programmazione ed organizzazione della stagione agonistica 2022/2023;

- atteso che le suddette gare sono concatenate l’una all’altra ed i loro esiti determinano gli abbinamenti per lo svolgimento delle gare successive;

- considerato che, alla data del 31 marzo 2022 è cessato lo stato di emergenza per la pandemia da Covid 19 e che, da alcune settimane si assiste ad un progressivo allentamento delle misure restrittive, con l’adozione di numerosi provvedimenti volti al rientro nell’ordinario per ogni tipo di attività;

- ritenuto che ogni misura adottata a livello nazionale e territoriale che prevedeva la possibilità di rinvio delle gare nelle competizioni dilettantistiche in relazione al numero di contagi da Covid 19 nel gruppo squadra, alla luce delle considerazioni esposte, non abbia ragion d’essere per le fasi successive alla regular season 2021/2022;

- ravvisata l’urgenza di provvedere;

- sentiti i Vice Presidenti;

- visto il Regolamento della LND

Delibera

per le fasi successive alla regular season 2021/2022 (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo playout, playoff, gare di spareggio) di qualsiasi competizione della LND, sono sospese eventuali disposizioni emanate che prevedano il rinvio delle gare per ragioni legate a contagi nel gruppo
squadra. Restano salvi eventuali rinvii adottati alla data odierna.
La presente delibera sarà sottoposta a ratifica del Consiglio Direttivo nella prima riunione utile.

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2021/2022