Salta al contenuto principale
Logo Giugliano
Si fa sempre più urgente un nuovo protocollo e regole certe sui rinvii

Salta il recupero del Muravera, il Giugliano non parte: «Un calciatore è positivo al Covid dopo la rifinitura»

Salta ancora una volta il recupero Muravera-Giugliano in programma domani pomeriggio e, ancora una volta, si ripropone l'assoluta urgenza di un nuovo protocollo sanitario e un regolamento che gestisca la richiesta dei rinvii per portare avanti il campionato di serie D. Il club campano ha appena comunicato «che un calciatore è risultato essere positivo al Covid mediante il test rapido, pertanto la squadra, dietro consiglio del medico sociale e sentito la LND non è partita per Muravera».

 

Nella nota ufficiale della società gialloblù si ricostruisce la vigilia del match che rappresentava il recupero della 5ª giornata che non si disputò lo scorso 25 ottobre per le positività (giunte fino ad investire 11 elementi della rosa) in seno alla squadra campana:

«Il tutto è successo al termine della rifinitura allo stadio Alberto De Cristofaro di Giugliano dove un calciatore ha avvertito un forte mal di testa. Immediatamente è stata misurata la temperatura e lo stesso, grazie alla presenza di test rapidi da parte del club, è stato sottoposto all’esame. La temperatura, oltre 37 gradi e i sintomi, facevano già presagire al peggio. Nel frattempo però, la squadra è partita alla volta dell’Aeroporto di Roma Fiumicino per imbarcarsi per la Sardegna in vista della gara di campionato di domani contro il Muravera. Viaggio verso Roma in attesa del responso del test rapido Covid nei confronti del calciatore, atleta che avrebbe poi seguito la squadra in auto. Poco dopo si è avuta la comunicazione della positività del calciatore e dietro consiglio del medico sociale e come prevede il protocollo anti-Covid, l’intera compagine è ritornata al De Cristofaro per essere sottoposta ai tamponi. La Società ha fatto richiesta di rinvio della gara di domani contro il Muravera alla Lega Nazionale Dilettanti come prevede il regolamento e si attendono gli esiti dei test a calciatori e staff che era al seguito della squadra. Seguiranno aggiornamenti nelle prossime ore».

 

Il Muravera riponeva grandi aspettative nel match che doveva rappresentare il riscatto dopo il primo ko stagionale di domenica scorsa col 3-0 rimediato a Cassino. La squadra di Francesco Loi resta così con 5 gare disputate e 8 punti in classifica, e rappresenta ancora la miglior squadra sarda in classifica. Il Giugliano ha disputato l'ultima gara il 18 ottobre scorso, quando ha battuto 1-0 la Vis Artena. I campani non avevano nemmeno giocato il match in casa col Carbonia dell'1 novembre scorso e, a questo punto, non disputeranno nemmeno il match contro l'Afragolese di domenica 6 dicembre quando la Lnd ha fissato la ripresa del campionato a partire dalla 7ª giornata. Se nella prossima settimana non si arrivasse a definire il protocollo sanitario definitivo e un nuovo regolamento che gestisca i rinvii la Lega Nazionale Dilettanti potrebbe far slittare ancora la data della ripresa del calendario originario.

In questo articolo
Squadre:
Campionato:
Stagione:
2020/2021
Tags:
5ª giornata