Salta al contenuto principale
Modou Diop, attaccante, Siracusa
Dopo Cecconi altro rinforzo per l'attacco smeraldino

Arzachena, arriva la seconda punta: preso dal Siracusa il senegalese Modou Diop

Secondo arrivo in casa Arzachena e ancora per il reparto avanzato. Il club smeraldino, infatti, ha annunciato l'acquisizione delle prestazioni di Modou Diop, attaccante senegalese classe 1992 in forza al Siracusa in Lega Pro. Il responsabile del mercato Antonello Zucchi ha operato uno scambio alla pari dando al club siciliano Emanuele Lombardo, difensore classe 1997 ex Avezzano, mai utilizzato in questa prima parte del campionato. 

 

Diop ha giocato 13 gare in Lega Pro col Siracusa (16esimo nel girone C con 15 punti) non trovando la via del gol ma lo scorso anno si era messo in evidenza in serie D con il Troina segnando 13 reti. Il 26enne senegalese è in Italia dall'età di 11 anni, vivendo in Piemonte, a Trino in provincia di Vercelli. Lì ha mosso i primi passi come calciatore, in prima squadra ha debuttato con il Trino (vittoria del campionato) iniziando a far vedere le qualità realizzative oltre che tecniche, poi Junior Calcio Pontesura e Grange (2012-13) sempre in Prima categoria. Da lì in poi un continuo crescendo: in Promozione con Crescentese e Brandizzo (30 gol in due stagioni), in Eccellenza con Troina (17 gol e playoff) e Borgaro (10 gol, vittoria della Coppa Italia regionale e campionato con lo spareggio vinto contro la Juventus Domo), poi il ritorno coi siciliani in serie D, lo scorso anno, quando ha fatto un inizio di campionato pauroso con 10 reti in 10 partite per poi chiudere a 13 marcature in 23 gare. Si tratta di un attaccante alto 182 centimetri ma abbastanza rapido e tecnico, che agisce meglio da seconda punta o da esterno. L'operazione di Diop si conclude 24 ore dopo quella che ha portato in Gallura Giacomo Cecconi (leggi qui), in prestito dal Rimini ma l'anno scorso bomber del Romagna Centro in serie D (16 gol) che gioca prevalentemente come prima punta. In questo modo l'Arzachena si è assicurata una coppia di attaccanti ben assortita che va ad integrare i vari Andrea Sanna, Gatto e Ruzzittu.

In questo articolo
Squadre:
Campionato:
Argomenti:
Stagione:
2018/2019