Salta al contenuto principale
Manuele Porru, attaccante, Castiadas
Per D'Agostino il Guspini è in pole position

Il Castiadas sfoltisce la rosa: ceduti Porru (Samassi), Contu (San Marco), Frau (Selargius) e Usai (Ferrini)

Prime uscite dal Castiadas nell'ottica dello sfoltimento della rosa deciso negli scorsi giorni dopo l'avvento in panchina di Massimiliano Paba. Il club sarrabese ha definito nella mattinata i trasferimenti in prestito dell'attaccante fuoriquota Manuele Porru (1998, nella foto), finito al Samassi in Eccellenza, dell'esterno di centrocampo Fabrizio Frau (1995) passato al Selargius in Promozione (girone A), mentre il difensore mancino Simone Contu (1997) si è accordato con la San Marco in Promozione (girone A). Entro le 19, invece, potrebbe trovare sistemazione anche il centrocampista offensivo Alessio D'Agostino (1986), che nelle ultime 24 ore ha ricevuto diverse richieste da squadre di Eccellenza con il Guspini in pole position. Nei giorni scorsi, tra l'altro, il Castiadas ha ceduto in prestito il centrocampista centrale Sebastiano Usai (1997) alla Ferrini in Eccellenza.

 

Fabrizio Frau passa dunque al Selargius ritrovando il tecnico Pier Paolo Piras che già lo allenò due anni fa con il Sant'Elena, confermando una intesa con il club granata che ha dato ai sarrabesi l'attaccante classe 2000 Porceddu. Manuele Porru giocherà nel Samassi che sta puntando sui giovani e con il nuovo modulo di Busanca che schiera il tridente si ritrova un elemento rapido, bravo nell'uno contro uno e con la capacità di andare a rete. Il club biancoverde crede molto nelle qualità della punta e spera faccia il definitivo salto di qualità proprio con i mediocampidanesi. Simone Contu diventa un rinforzo notevole per la San Marco che già all'inizio della scorsa stagione sperava di tesserarlo prima che piombasse il Castiadas cui doveva risolvere il problema della fascia sinistra con un fuoriquota proveniente dalle esperienze in serie D con Lanusei, Muravera e gli stessi biancoverdi. Sebastiano Usai si stava allenando con la Ferrini dall'inizio della preparazione e per lui si tratta di un ritorno a casa prima del peregrinare con la Vigor Perconti e poi approdare al Castiadas negli ultimi tre anni (uno di serie D e due di Eccellenza). A centrocampo ritrova Alberto Usai, ex compagni per qualche mese proprio in biancoverde.

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Argomenti:
Stagione:
2018/2019