Salta al contenuto principale
Stefano Sini, difensore, Stintino
Presi anche i 2000 Viale (Cus Sassari) e Falchi (P.Torres)

Per lo Stintino ecco il pilastro in difesa: arriva l'ex Valledoria Stefano Sini

Lo Stintino ancora molto attivo sul mercato. Dopo aver ufficializzato dapprima l'arrivo del portiere Pierpaolo Garau dal Latte Dolce in serie D e nei giorni scorsi l'esterno offensivo Alessio Delrio (leggi l'articolo), reduce da due ottime stagioni all'Usinese, la matricola dell'Eccellenza ha chiuso la trattativa con il forte difensore Stefano Sini, colonna del Valledoria ma con una parentesi proficua in serie D con il Lanusei nella prima parte della scorsa stagione dove ha avuto anche la soddisfazione di segnare un gol. L'arrivo del centrale classe 1988 pareggia l'operazione in uscita del pari età Giuseppe Valenti, da tre stagioni in biancoceleste dopo aver giocato con Porto Torres, Valledoria, Castelsardo e Sorso. 

Il tecnico Stefano Udassi ha anche avallato le operazioni sul fronte fuoriquota portando a casa due giocatori classe 2000 molto interessanti: si tratta di Davide Viale, esterno d'attacco con 24 presenze in Promozione (oltre la metà da titolare) con il Cus Sassari e autore di due reti (a Sorso e Lauras), e Gabriele Falchi portiere proveniente dal Porto Torres che crescerà sotto l'ala protettrice di Garau. Il club del Golfo resta sul mercato con l'intento di trovare un centrocampista d'ordine dopo che uno degli obiettivi era Mirko Delrio passato al Sorso.

In questo articolo
Squadre:
Allenatori:
Campionato:
Argomenti:
Stagione:
2016/2017