Salta al contenuto principale
Davide Moi, difensore, Muravera
I sarrabesi non tolgono l'imbattibilità al portiere Baietti

Muravera respinto all'esame di laurea, per il Giugliano è la sesta vittoria di fila

Neanche il Muravera ferma la corsa del Giugliano al sesto successo in altrettante partite con la vetta riguadagnata ai danni dell'Aprilia che aveva vinto l'anticipo al sabato. I sarrabesi non sono nemmeno riusciti a togliere l'imbattibilità al portiere Baietti ma c'è da dire che il tecnico Loi non ha potuto riconfermare la coppia d'attacco formata da Mancosu e Nurchi, con quest'ultimo tenuto in panchina per un problema muscolare evidenziatosi nell'allenamento di rifinitura.

 

La gara. I tigrotti di Ferraro non sbagliano partenza. Al 3' Cerone serve Rizzo, l'attaccante conclude bene ma la palla si stampa sulla traversa. Al 6' viene giù lo stadio De Cristofaro quando Scaringella, ancora assistito da Cerone, batte Guarnieri. Il vantaggio incanala la partita là dove vuole la capolista, che gestisce il proseguo del match sino all'intervallo appena anticipato dalla bella parata di Guarnieri su Scaringella che tiene vivi i sarrabesi.

Ad inizio ripresa il Muravera è ridisegnato da Loi con l'ingresso dell'attaccante Mereu per il difensore Grella. Il neo entrato chiama in causa Baietti che risponde presente. Al 14' il portiere di casa viene impegnato da Mancosu. Al 24’ si rivede il Giugliano, sugli sviluppi di un calcio d’angolo Rizzo manda la palla appena sopra la traversa. Due minuti dopo, però, la chiude De Rosa premiatosi col gol nell'inserimento in area di rigore. Il Muravera prova a rialzare la testa, a 5' dal termine guizzo di Mancosu e palla a fil di palo. Nel recupero Fornito centra la traversa su calcio piazzato. Il Giugliano prosegue la marcia e il Muravera viene respinto all'esame di laurea.

 

GIUGLIANO: Baietti, Oyewale, Ceparano, C. Poziello, De Rosa, Cerone (27′ st Fornito), Rizzo (41′ st Mazzei), Gladestony, Caiazzo, Biasiol, Scaringella (20′ st Abreu). A disp. Iandoli, Boccia, Mekki, R. Poziello, Flores, Kyeremeteng. All. Giovanni Ferraro

MURAVERA: Guarnieri, Loi, Vignati (31′ st Moran), Moi, Cadau, Arvia, Mancosu, Grella (1′ st Mereu), Origlio, Del Gaudio (15′ st Piroddi), Mat. Floris (25′ st Rossi). A disp. Mau. Floris, Saba, Nurchi, Cicatiello, Cannella. All. Francesco Loi

ARBITRO: Angelo Tomasi di Lecce

RETI: 6' pt Scaringella, 26′ st De Rosa

NOTE: Ammoniti: Mat. Floris, Abreu, Mancosu. Recupero: 1' + 5'. 

In questo articolo
Squadre:
Campionato:
Stagione:
2021/2022
Tags:
6ª giornata