Salta al contenuto principale
Nicola Agus, Umberto Festa, Arbus

Arbus, il tecnico Agus: «L'assenza di Festa ci compromette il cammino del campionato»

Il pareggio di Coppa Italia a Carbonia potrebbe costare caro all'Arbus che rischia di perdere per diverse settimane il suo uomo di punta, Umberto Festa, infortunatosi nell'ultima azione della gara. Il tecnico Nicola Agus analizza il match con profonda amarezza: «Il pensiero è per il ragazzo e la sua salute, siamo preoccupati per lui ma speriamo che non sia niente di grave, la sua assenza ci compromette il cammino del campionato. Questa squadra è stata costruita con il giusto criterio e attenzione, ogni pedina è messa al punto giusto, per noi Umberto è un giocatore importante, che sposta gli equilibri». Sullo 0-0 al Carlo Zoboli: «Ci sta tutto, il Carbonia ha dimostrato di essere una grande squadra, con buone geometrie e con bravi giovani verso i quali in questi anni è stato fatto un lungo lavoro. Abbiamo subito il loro gioco, nel primo tempo specialmente, invece nella ripresa abbiamo avuto un'altra mentalità e approccio giocando alla pari. Loro facevano una pressione alta con i tempi giusti e ci hanno costretti ai lanci lunghi. Questa gara ci insegna di rispettare tutti, ben vengano queste squadre perché ci ridimensionano e ci tolgono quella fiducia che non ci appartiene ancora, abbiamo bisogno di amalgamarci bene e di trovare i giusti automatismi»

In questo articolo
Squadre:
Allenatori:
Campionato:
Stagione:
2017/2018

Archivio articoli in evidenza