Salta al contenuto principale
Coppa Italia: il Fertilia elimina l'Alghero e ora contende al Castelsardo l'accesso in semifinale
Il derby finisce 1-3, doppio Pippia chiude Carboni

Coppa Italia: il Fertilia elimina l'Alghero e ora contende al Castelsardo l'accesso in semifinale

Il Fertilia vince 3-1 il derby contro l'Alghero valido per la seconda giornata del triangolare di Coppa Italia (riposava il Castelsardo) e spera nella qualificazione alla semifinale.

Davide Pippia, 1993, ha segnato due gol all'Alghero in CoppaI canarini di Gigi Lavecchia sono partiti a spron battuto passando avanti sul 2-0 nei primi 16' con la doppietta dello scatenato Davide Pippia: il primo gol su punizione al 13', il secondo 3' dopo battendo Puledda grazie all'assist dell'allenatore-giocatore Lavecchia. I giallorossi del neo-tecnico Marco Sanna (leggi l'articolo), presente in tribuna a seguire la squadra mentre Gigi Nuoto era in panchina, hanno dimezzato lo svantaggio con Sebastian Fraschini su rigore ad inizio ripresa (per un tocco di mano al 51' su cross dello stesso attaccante algherese) e poi spinto alla ricerca del pareggio. Nel finale è tornato alla carica il Fertilia fallendo il 3-1 con Sechi mentre il sigillo all'incontro l'ha poi messo Marco Carboni al 91' con un preciso diagonale. Una rete che potrebbe essere determinante ai fini della qualificazione.

ALGHERO 1945: Puledda, Pirisi, China, Piras, Manca (1’ st Elias Nieddu), Tommaso Nieddu, Sechi, Fraschini, Mannu, Urgias (6’ st Falchi), Serra (17’ st Grassi). A disp. Pais, Sarritzu, Galleri, Madrau. All. Gigi Nuoto.

FERTILIA: Rassu, Fiocca, Fadda, Silvio Gnani (6’ st Dongu), Meloni, Lavecchia, Andrea Gnani, Palmisano (12’ st Marco Carboni), Bozzo, Sechi, Pippia (41’ st Paolo Carboni). A disp. Spanedda, Chessa, Scognamillo, Morittu. All. Nino Marcomini.

ARBITRO: Carla Ortu di Cagliari.

RETI: 13’ pt Pippia, 16’ pt Pippia, 6’ st Fraschini (rig), 46’ st Marco Carboni.

 

La situazione nel girone

Nella prima giornata, infatti, Fertilia e Castelsardo avevano pareggiato 1-1, il risultato di oggi sancisce l'eliminazione dell'Alghero che giocherà mercoledì prossimo a Castelsardo e, seppur vincendo, non potrà mai raggiungere i cugini saliti a 4 punti. La qualificazione è ancora alla portata dei castellanesi che dovranno però vincere con 3 gol di scarto, se invece la gara dovesse finire sempre con la vittoria dei rossoblù di Baiardo ma col medesimo risultato di questo pomeriggio, cioè 3-1, per sancire la squadra che approderà alle semifinali ci vorrà il sorteggio.

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2014/2015
Tags:
Sardegna
Coppa Italia