Salta al contenuto principale
Lorenzo Cocco, attaccante, Muravera
«Io fuori da tanto tempo, ringrazio mister Loi per la fiducia»

Il Muravera ha anche i gol di Lorenzo Cocco: «Era ora e lo dedico a mia madre, un talismano. Speriamo di farne altri importanti»

Oltre ai gol di Meloni (13), Nurchi (8) e Nieddu (6), il Muravera può contare anche su quelli di Lorenzo Cocco, attaccante di gran talento ancora fuoriquota che domenica contro l'Arbus si è sbloccato dopo essere stato fuori per nove giornate. Suo il gol del momentaneo vantaggio poi raddoppiato da Gutierrez: «Era ora, meno male - dice il mancino ex Tortolì classe '98 - oramai stavo facendo l'abitudine a non segnare e a non giocare, sono contento per il gol, il primo di questa stagione e speriamo di farne altri importanti. La dedica? A mia mamma, che è venuta per la prima volta a vedermi ed è un portafortuna. I baci erano tutti per lei (nella foto), è il mio talismano». Titolare in Coppa Italia contro il Taloro e poi riconfermato in campionato anche contro i granata: «Ringrazio mister Loi per la fiducia, mi ha fatto giocare dall'inizio ed è molto importante visto che ero fuori da tanto tempo, riniziare daccapo è sempre un problema». Il periodo buoi è alle spalle: «È mancata la fiducia nei miei mezzi ma non quella nei miei compagni che mi aiutano tantissimo in allenamento, ora speriamo di continuare così».

Il Muravera ha recuperato 5 punti alla capolista Nuorese, ora distante solo due lunghezze: «Dobbiamo fare il nostro percorso, pensare a noi stessi e mettere pressione lì davanti. La squadra c'è ed è composta da giocatori incredibili in tutti i reparti». La squadra è rimasta compatta anche scendendo a -7 dalla vetta: «Siamo stati sempre sereni con l'aiuto dello staff». Domenica la trasferta a San Teodoro: «L'obiettivo è fare altri tre punti, ogni domenica vogliamo sempre vincere. Io ancora titolare? Magari, ma lì davanti ci sono giocatori che si descrivono da soli con tutti i gol che stanno facendo. Per me è un po' più difficile ma giocare dall'inizio o entrare dalla panchina non è un problema».

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Stagione:
2018/2019
Tags:
16ª giornata