Salta al contenuto principale
Marco Boi, attaccante, Muravera
Tornano i belgi Garcia e Legname e i fuoriquota Boulai e Hamza

Il Muravera riparte: Andrea Satta firma per la riconferma, preso l'attaccante Marco Boi, in arrivo il centrocampista Paolo Gancitano

Ora figura nei ranghi dell'Eccellenza ma ha una flebile speranza di poter conservare la serie D. Il Muravera gioca la sua partita con la Lega Nazionale Dilettanti, che avrà uno snodo fondamentale se il ricordo del Rende verrà accolto per l'ammissione in Lega Pro mentre il Lumezzane ha scelto la strada della giustizia ordinaria e fa ricorso al Tar del Lazio per ottenere l’immediata riammissione in serie C. 

Ma c'è nel contempo da programmare una stagione che era partita con la speranza del ripescaggio poi svanita venerdì scorso con la decisione di portare il format della Lega Pro a sole 56 squadre con il ripescaggio della sola Triestina. La delusione aveva portato a fermare gli allenamenti del tecnico Luis Oliveira con un rompete le righe ordinato dall'ex presidente Giampaolo Aresu che aveva tuonato contro la decisione di non aver lasciato il format della Lega Pro a 60 squadre che avrebbe permesso ai gialloblù di mantenere la categoria. In questo stato di incertezza tutti erano tornati sul mercato, Giacomo Chessa lascerà dopo cinque stagioni la squadra sarrabese, in difesa restano Totò Bruno e Andrea Massessi, deve sciogliere le riserve Fabiano Todde, nel ruolo del portiere ci saranno Rodrigo Accinelli e Thomas Pioli. Per il centrocampo è arrivata la firma di Andrea Satta, classe 1996 e giocatore dal rendimento sempre più crescente. In mediana si sta chiudendo positivamente la trattativa con Paolo Gancitano, ex Calangianus che faceva parte del gruppo annunciato in forza al Tonara e poi andato via insieme con il tecnico Sassu. Per l'attacco ha trovato l'accordo verbale e firmerà domani Marco Boi, reduce da un ottimo campionato col Taloro in Eccellenza (nella foto contrastato da Idrissi del Castiadas) dopo aver assaggiato la serie D con il Progetto Sant'Elia e vinto un campionato di Promozione con il Lanusei anche se fermato anzitempo da un infortunio che l'ha lasciato fuori per diverso tempo. Faranno rientro anche i belgi che erano partiti nel weekend scorso, perciò è di nuovo un rinforzo l'attaccante Francisco Garcia (1991), l'esterno Ugo Legname (1997) reduce da una buona mezza stagione in serie D, più i due giovani Boulai ('98) e Hamza (99'). Si spera si riapra la possibilità di avere in squadra Daniel Canda, centrocampista centrale classe 1997 dal sicuro avvenire.

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Stagione:
2017/2018

Archivio articoli in evidenza