Salta al contenuto principale
Giuseppe Ponsat, centrocampista, Arzachena
Campani pericolosi, squadre in 10 per le espulsioni di Steri e Boussaada

L'Arzachena ritarda la risalita, col Portici è pari a reti inviolate

Non c'è vittoria e nemmeno il sorpasso in classifica. L'Arzachena non riesce a festeggiare il ritorno al successo e deve accontentarsi del pari a reti inviolate contro il Portici che resta un punto avanti agli smeraldini. La squadra di Giorico, tra l'altro, ha rischiato in più occasioni di subire il gol dai campani che, giunti in Sardegna con 18 elementi e privi di Improta, Guarracino, Del Gaudio e Grieco, hanno offerto una buona prova. Galluresi senza lo squalificato Ruzzittu e con Ponsat dal 1' e il rientrante Rossi con Padovani preferito ad Almeida come partner d'attacco a Pozzebon, in difesa c'è Peana al posto dell'infortunato Sirigu. Dopo 5' sono gli azzurri di Chianese a rendersi pericolosi con un'azione manovrata e partita dal lancio di Onda per Di Prisco che rifinisce per D’Acunto il cui tiro è però debole. Al 15' lo stesso attaccante classe 2001 spreca da buona posizione. L'Arzachena prova a costruire con le geometrie di Olivera e Steri, gli spunti di Ponsat e Pozzebon e la forza fisica di Padovani. Nella ripresa il Portici si mette in evidenza con il fantasista Onda, tiro mancino di poco fuori. Steri guadagna nel giro di pochi minuti un doppio giallo lasciando l'Arzachena in inferiorità numerica pareggiata però 5' dopo dal rosso di Boussaada. Il ritorno alla parità numerica non dà lo slancio ai galluresi per sbloccare lo 0-0.

 

ARZACHENA: Cotardo, Peana, P. Gentile, Steri, Bragagnolo, Marinari, Ponsat (30' st Islamaj), Olivera, Padovani, Pozzebon (35' st Almeida), Rossi. A disp. Murtas, Patta, T. Gentile, Lolli, Carboni, Petronelli, Santinon. All. Mauro Giorico

PORTICI: Marone, Imbimbo, Boussaada, Nappo, Arpino (45' st Bisceglia), Albanese, Atteo, Di Prisco, Coratella, Onda, D'Acunto (35' st Carrano). A disp. Torino, Mazza, Blasio, Ferone, Melisio. All. Mauro Chianese

ARBITRO: Alessandro Negrelli di Finale Emilia

NOTE: Espulsi al 26' st Steri e al 30' st Boussaada. Ammoniti: P. Gentile, Di Prisco, Onda, Ponsat. Recupero: 0' + 3'. Spettatori: 200 circa.

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2019/2020
Tags:
10ª giornata