Salta al contenuto principale
Paolo Palmas, attaccante, Latte Dolce
I galletti pescano dalla D dopo Tedde e Pinna

Mercato: altro gran colpo del Tempio, ecco l'attaccante Paolo Palmas

Da venerdì 1° luglio è partita la prima finestra dei trasferimenti di calciatori e calciatrici “giovani dilettanti” e “non professionisti/e” tra Società partecipanti ai Campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti e si terrà aperta fino a venerdì 16 settembre 2022 (ore 19). Il successivo periodo di mercato partirà da giovedì 1 dicembre a venerdì 23 dicembre 2022 (ore 19) con le modalità previste per i trasferimenti suppletivi (art. 104 delle N.O.I.F.). Le società di Promozione, in attesa dei format e composizione dei gironi, si stanno muovendo da diversi giorni e continueranno a farlo nelle prossime settimane.

 

TEMPIO

Progetto nuovo e tecnico nuovo con l'arrivo di Giuseppe Cantara, lo scorso anno ha condotto la Nuorese ai playoff dopo la triennale esperienza all'Ossese (leggi qui). Il club del presidente Salvatore Sechi non si sta risparmiando sul mercato e l'ultimo grande colpo in ordine di tempo è quello di Paolo Palmas, attaccante esterno classe ’93 reduce da 6 stagioni in serie D con la maglia del Latte Dolce con 34 gol in 154 gare di campionato ma a secco nelle ultime due stagioni e, perciò, con la motivazione giusta per tornare ad essere prtoagonista sottoporta. «È vero, gli ultimi due anni sono stati difficili per me – le parole di Palmas – prima un infortunio che mi ha tenuto fermo a lungo e poi una stagione conclusa con zero gol all’attivo. È stata solo colpa mia, non cerco scusanti, perché dopo tanti anni avrei dovuto cambiare ambiente, non per una questione di persone, ma semplicemente per ritrovare nuovi stimoli. I numeri parlano e non mi nascondo di certo. Credo che le difficoltà servano proprio a far crescere le aspettative e spero, anzi sono convinto, che Tempio sia la scelta ideale per me. Una grande piazza, fuori categoria, dove si può fare calcio».

In precedenza sono stati annunciati gli acquisti di Paolo Arca e Luca Sabino dall'Ossese (leggi qui) e quelli di Luca Tedde e Alessandro Pinna provenienti da Latte Dolce e Atletico Uri (leggi qui). Nel contempo i galletti hanno operato alcune importanti conferme come quelle del bomber argentino Sergio Valenti, del compagno di reparto Antonio Mossa (richiestissimo in Eccellenza) e del centrocampista Francesco Bianco (classe 2000, ex Torres e con 80 partite disputate in serie D).

In questo articolo
Campionato:
Argomenti:
Stagione:
2021/2022