Salta al contenuto principale
Mauro Giorico, allenatore, Arzachena

Arzachena incredibilmente a secco, Giorico: «Sconfitta immeritata, ma dobbiamo migliorare»

Quando si ha la vittoria in pugno e l'uomo in più e si perde a quindici secondo dal termine la delusione è tanta quanto la rabbia per non essere riusciti a portare a casa un risultato positivo. Il tecnico dell'Arzachena Mauro Giorico non nasconde il suo disappunto: «Ancora una volta la prestazione non è bastata. Tornare a casa sconfitti è ingiusto. Avevamo la partita in mano. Nel secondo tempo abbiamo dominato in lungo e in largo. Il secondo gol del Siena è frutto dell’invenzione di Guberti, ma sul terzo non siamo esenti da colpe. Lo abbiamo subito su una ripartenza dopo una palla persa nella loro trequarti». I dettagli fanno la differenza sempre, a maggior ragione in Lega Pro: «Su questo dobbiamo per forza lavorare. È assurdo gettare al vento una prova del genere per un’ingenuità evitabilissima. Se non si riesce a vincerle certe gare perlomeno il punto bisogna portarlo a casa. Bisogna fare meglio. La sconfitta è immeritata, ma dobbiamo migliorare. Il campionato non ammette la minima distrazione».

In questo articolo
Squadre:
Allenatori:
Campionato:
Stagione:
2017/2018

Archivio articoli in evidenza