Salta al contenuto principale
Alex Tomasi, attaccante, Gonnosfanadiga
L'ex Arbus: «Difenderò i colori biancoverdi fino alla fine»

Il Gonnosfanadiga si regala il bomber Alex Tomasi per la Promozione. E ora sogna il colpo Nicola Sogus

A Gonnosfanadiga l'entusiasmo sale alle stelle. In un paio di giorni il popolo biancoverde è passato dalla delusione del mancato ripescaggio del Muravera in serie D che avrebbe trainato il Porto Rotondo in Promozione e liberato un posto per i ragazzi di Alessandro Zaccolo, all'inaspettato salto di categoria prendendo il posto del Tempio che non ha ratificato l'iscrizione online ed è stato estromesso dal campionato. Ecco quindi che, dopo 33 anni, la società mediocampidanese si ritrova in Promozione rinverdendo i vasti di quando a Gonnos giocavano elementi di grande spessore come Traverso, Martinez e Di Laura (ex La Palma). E, per una categoria importante, è stato scelto un attaccante importante, quell'Alex Tomasi che dopo aver fatto le fortune di Guspini e Arbus vestirà la maglia della squadra del suo paese. «È stata una trattativa lunga e non facile - ha scritto sul suo profilo il bomber classe 1983 - ma la voglia del presidente Raffaele Pes di vedermi giocare con questa maglia ha vinto su tutto e tutti. Ora tocca a me fare del mio meglio per far sì che il sogno continui, sono pronto per una nuova avventura e difenderò i colori biancoverdi fino alla fine».

Ma la matricola potrebbe anche fare un colpo a sorpresa e convincere anche il suo compaesano in attività più importante, Nicola Sogus, ad indossare nuovamente la maglia come fece nel finale della stagione 2103-14 quando trascinò la squadra alla vittoria del campionato di Seconda categoria. Il centrocampista classe 1982 ha lasciato il Muravera per non viaggiare più come aveva fatto negli ultimi tre anni, è stato contattato da diverse squadre di serie D (Latte Dolce), Eccellenza (Torres, Samassi, Castiadas e Guspini) e Promozione (Arbus) ma non ha dato seguito a nessuna di queste trattative. La voglia di giocare vicino al suo paese, in questo caso proprio a casa sua, potrebbe portarlo ad essere il grande colpo di mercato del Gonnos.

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Stagione:
2017/2018

Archivio articoli in evidenza