Salta al contenuto principale
Il Tergu Plubium all'attacco, presi l'ex Taloro Lamine Doukar e dalla Campania arriva Giuseppe Mangrella
Acquistati dal Fertilia Palmisano e il baby Meloni

Il Tergu Plubium all'attacco, presi l'ex Taloro Lamine Doukar e dalla Campania arriva Giuseppe Mangrella

Importantissima accelerata sul mercato del Tergu Plubium che rinforza principalmente il reparto d'attaccoma non solo.

Lamine Doukar, lo scorso anno 13 gol col TaloroDopo la decisione di Michele Pulina di andare al Lanusei in serie D, il club del presidente Gian Franco Satta e del patron Antonello Lorenzoni ha incrementato il parco attaccanti, che aveva visto di recente l'arrivo di Fabrizio Falchi dal Ploaghe, con gli acquisti di Lamine Doukar, attaccante classe 1993 che si è messo in luce la scorsa stagione col Taloro (13 gol), e Giuseppe Mangrella, esperto bomber classe 1985 reduce da una stagione prolifica nell'Ebolitana (Promozione campana) con 25 gol. Il 22enne senegalese, punta agile e moderna, è arrivato in Sardegna la scorsa estate tramite la Nuorese, sponsorizzato dal connazionale George Dossou, ex bomber dei barbaricini e molto legato al club verdazzurro. L'attaccante napoletano, invece, arriva grazie ai rapporti tra Lorenzoni e Daniele Piraino, ex direttore generale dell'Ebolitana ma da anni in contatto diretto con la Torres e ora a capo del settore giovanile rossoblù. Infatti, si parla con insistenza anche di un ritorno in Sardegna di Matteo Bisogno, mediano classe '94, ed ex fuoriquota dei sassaresi in Eccellenza e serie D che Piraino portò alla Torres nel 2011. A centrocampo ci sono l'ex Lanusei Andrea Mura (è arrivata anche la firma nel frattempo) e l'esterno Gabriele Bazzoni del '95, mentre è svanita l'ipotesi dell'argentino Hugo Bergese finito nell'Eccellenza laziale.

 

Ma il Tergu pesca sicuramente anche dal Fertilia perché al club nato dalla fusione tra il Tergu e il Ploaghe arriva il centrocampista Giuseppe Palmisano (1991), capitano dei giuliani retrocessi pochi mesi fa in Promozione, con un passato in serie D con Selargius e Arzachena. Dalla società di Aurelio Ferroni è stato preso anche l'interessantissimo giovane Fabrizio Meloni, classe 1998, terzino e all'occorrenza centrale difensivo con alle spalle una stagione in Eccellenza e tra i convocati del tecnico Graziano Mannu all'ultimo Torneo delle Regioni con la Rappresentativa Allievi. Il tecnico Davide Boncore aspetta nuovi arrivi non fuoriquota anche in difesa, si fa il nome di Tullio Ledda, forte centrale ex Fertilia e Porto Torres ma nell'ultima stagione alla Macomerese.

In questo articolo
Squadre:
Campionato:
Argomenti:
Stagione:
2014/2015
Tags:
Sardegna

Archivio articoli in evidenza