Salta al contenuto principale
Francesco Loi, allenatore, Muravera
Ora c'è il Savoia: «Di un altro pianeta ma possiamo fare bene»

Muravera, Loi contento a metà: «Col Giugliano è mancato il gol, grande prova e persi due punti»

Voleva la vittoria nel recupero contro il Giugliano per fare il bis dopo il successo di domenica contro il Gladiator, il Muravera deve accontentarsi di un solo punticino nonostante la caterva di occasioni create. Uno 0-0 che non fa balzare i sarrabesi al terzo posto ma che soddisfa il tecnico Francesco Loi per la prova messa in campo dai suoi nonostante mancassero Geroni, Nuvoli, Moi, Demartis e Angheleddu.

«La squadra ha fatto una gran prestazione - dice il tecnico gialloblù - una gara fatta con questa intensità e qualità non la ricordavo da molto tempo, è mancato il gol nonostante sia stata la partita in cui abbiamo creato più occasioni in assoluto. C'è stata un po' di sfortuna, la bravura del loro portiere e una certa imprecisione sottoporta su occasioni abbastanza semplici da realizzare. Loro hanno giocato chiusi per tutta la gara, non era facile trovare gli spazi ma quando l'abbiamo fatto, anche molto bene, non è arrivato quel gol che avrebbe cambiato la gara dal punto di vista tattico».

 

Quattro punti in tre giorni. «La squadra mi è piaciuta tanto e ha dato una buona risposta, arrivavamo da una gara (contro il Gladiator, ndr) in cui avevamo speso molto. Le assenze non sono scusanti e la prestazione dimostra che si può fare bene anche senza sei giocatori importanti. In due mesi non abbiamo mai avuto la rosa al completo. Teniamoci il pari consapevoli di aver lasciato due punti per strada e ci prepariamo alla gara di Savoia, i presupposti per fare bene ci sono tutti». Sui prossimi avversari: «Loro sono di un altro pianeta per noi, sono stati costruiti per stravincere mentre noi dobbiamo combattere su tutti i campo per portare a casa tutto ciò che saremo bravi a guadagnarci. Stiamo dimostrando di valere ma fare punti in serie D è sempre difficile, magari ci riprenderemo in futuro ciò che abbiamo lasciato sul campo. Mi aspetto un po' più di cinismo e cattiveria sottoporta e maggior fosforo in certi momenti della gara».

In questo articolo
Squadre:
Allenatori:
Campionato:
Stagione:
2020/2021
Tags:
5ª giornata