Salta al contenuto principale
Alfonso Greco, tecnico, Torres
«Solo il Cesena può perdere il campionato, non dobbiamo avere rimpianti»

Torres, Greco: «Vincere queste partite sporche è un segnale importante»

Tre gare in otto giorni si sono fatte sentire per la Torres, e quando non si esprime al meglio - contro l'ottima Virtus Entella - ma ottiene ugualmente la vittoria, la sesta di fila, vuol dire che la squadra ha raggiunto una maturità e una consapevolezza tale da riuscire a prendersi ancora una volta il massimo dei punti.

Il tecnico Alfonso Greco rimarca proprio quest'aspetto nel dopo gara: «Una partita difficile ma me lo aspettavo contro una squadra messa bene in campo e che ti fa giocare poco. Nel secondo tempo abbiamo smesso di giocare, questo devo dirlo, forse è la prima volta che capita. Non so se per demerito nostro o merito degli avversari che hanno cambiato il modulo in corsa. C'è stato un momento in cui abbiamo pensato più a portare in porto il risultato che non a proporre quello che di solito facciamo. Dopo aver preso il gol c'è stata la reazione immediata e quel pizzico di fortuna che ti consente di vincere queste partite sporche. Riuscire a farlo è un segnale importante anche per noi. Anche se non siamo stati bellissimi la squadra ha avuto la forza di reagire, di trovare il secondo gol e di vincere. I ragazzi non devono dimostrare niente ma questa era una prova, uno step per come va gestita una partita. Gli avversari ci aspettavano e dovevamo essere bravi a mantenere la calma e avere qualità nel possesso della palla». 

Domani scenderà in campo il Cesena, sei punti avanti alla Torres: «Dobbiamo ragionare partita dopo partita, fare più punti possibili e andare avanti, vediamo quello che ci aspetta e succederà alla fine. Non dipende da noi, solo il Cesena può perdere il campionato ma cercheremo di non avere rimpianti e di dare il massimo. Ancora una doppietta per Ruocco? Sta bene, continua a crescere e a lavorare sempre al massimo, negli allenamenti non si ferma mai. Sta facendo un campionato straordinario, ma come tutti gli altri, e sono contento per lui. Ad inizio stagione c'eravamo prefissati l'obiettivo dei 10 gol e ha già migliorato ma da qui alla fine credo ne farà qualcun'altro».   

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2022/2023
Tags:
31ª giornata