Salta al contenuto principale
Virgilio Perra, allenatore, Tortolì

Tortolì ancora sconfitto, Perra: «Ambire alla salvezza diretta, ora, è velleitario. Proveremo a farlo coi playout»

A Cassino arriva la quinta sconfitta di fila e il Tortolì scivola al terz'ultimo posto che, in questo momento, vorrebbe dire retrocessione senza disputare i playout visto il distacco sulla sest'ultimo, la Flaminia. Gli ogliastrini hanno iniziato bene il match, con una punizione di Meloni sventata dal portiere avversario e il destro dal limite di Palmieri che ha sfiorato il palo. Alla prima occasione il Cassino è passato in vantaggio con la difesa rossoblù che si è persa Prisco in area sulla sponda aerea di Ricamato. «Siamo partiti bene - ha detto Virgilio Perra nel dopo-gara - nei primi 15'-20' abbiamo avuto delle palle importanti, a parte la punizione iniziale, poi alla prima disattenzione difensiva, come spesso ci sta capitando, abbiamo subito gol. È inconcepibile che un avversario possa colpire di testa in area da solo a cinque metri dalla porta. Poi la partita si poteva rimettere in piedi, è chiaro che alla fine ci siamo un po' sbilanciati alla ricerca del pareggio ed è nato il secondo gol. Nel complesso non abbiamo fatto una brutta partita». La situazione in classifica precipita e si complica la strada per la salvezza. «Dobbiamo provare a farcela magari passando dai playout, sperando di giocare la sfida in casa. La classifica è corta, mancano tante partite e dobbiamo crederci. Ambire alla salvezza diretta, in questo momento, è velleitario poi vedremo nel finale di campionato».

In questo articolo
Squadre:
Allenatori:
Campionato:
Stagione:
2016/2017
Tags:
6 Ritorno

Archivio articoli in evidenza