Salta al contenuto principale
Matteo Forzati
Il 23enne di Latina arriva dopo l'infortunio occorso a Monni

Il Castiadas riporta in Sardegna Matteo Forzati, il portiere ex Tonara dice sì ai sarrabesi

Matteo Forzati e la Sardegna è un binomio che si ripete per la quarta volta nelle ultime cinque stagioni calcistiche. Il portiere classe 1995 ex Selargius, Calangianus e Tonara ha infatti trovato l'accordo con il Castiadas che ratificherà in un contratto quando arriverà al club sarrabese mercoledì mattina. Nella prima parte della stagione era in forza al Campus Eur, club romano del girone A dell'Eccellenza laziale dal quale si è però svincolato tre settimane fa. Il suo acquisto si è reso necessario per l'infortunio occorso al portiere Vincenzo Monni (2001) che lo terrà fuori per almeno due mesi e la società. La società del patron Zaccheddu, del presidente Piu e del vice Vargiolu, di concerto con il tecnico Puccica, ha così optato per un estremo difensore over avendo come titolare Adam Idrissi (2000).

 

Il 23enne cresciuto nel settore giovanile del Latina ha conosciuto la Sardegna nel 2014-15 quando, da fuoriquota, difese i pali della porta del Selargius in serie D totalizzando 33 presenze con la squadra guidata da Karel Zeman. L'anno successivo riuscì a mantenere la categoria stando per metà campionato nell'Argentina Arma, ma coi liguri era chiuso per la presenza in squadra di un forte estremo difensore come Marco Manis così che a dicembre si trasferì nella Flaminia giocando nel girone delle sarde e ottenendo una brillante salvezza con 12 partite all'attivo. Nel 2016-17 arriva la chiamata del Calangianus e coi galluresi guidati da Sassu raggiunse la finale playoff perso contro il Budoni. Lo scorso campionato, invece, accetta la proposta del Tonara e coi barbaricini di mister Prastaro si toglie la soddisfazione di conquistare la Coppa Italia di Eccellenza (la videointervista dopo il trionfo) e disputare il turno della fase nazionale contro l'Unipomezia. Il Castiadas mette in gruppo un portiere giovane ma con una buona esperienza nella categoria che ha migliorato negli anni la personalità e la presenza tra i pali mantenendo una forte reattività sui tiri ravvicinati e un buon tempismo nelle uscite in presa alta.

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2018/2019
Tags:
20ª giornata