Salta al contenuto principale
Gianluigi Illario, centrocampista, Muravera
Con l'Ancona escluso 11 posti vuoti ed è fatta, per la Torres si fa dura

La Lnd ufficializza le graduatorie di ripescaggio: Muravera sesto, ora restare in serie D è solo una formalità

Il Muravera può sentirsi già in serie D. Non è ufficiale ma basta un rapido calcolo matematico per far sentire i sarrabesi ancora nel campionato nazionale dopo la retrocessione dello scorso maggio nei playout contro il San Teodoro. Da una parte c'è la graduatoria ufficiale del Dipartimento Interregionale che, esaminate le domande di ripescaggio e visto il parere della CO.VI.SO.D. relativo alle documentazioni presentate da ciascuna società, ha messo in fila, da una parte, le società perdenti i playout e le retrocesse a seguito di un distacco superiore agli 8 punti e, dall'altra, le società perdenti gli spareggi fra le seconde di Eccellenza. Il Muravera risulta al 6° posto tra le 9 squadre di serie D ammesse in graduatoria, mentre in Eccellenza da 7 squadre si scende a 5 ammesse in quanto la Calcio Romanese nasce dalla fusione con la società Calcio che beneficiò del ripescaggio nella stagione 2015/16, e lo Zenith Audax è escluso per la medesima ragione, ossia per aver beneficiato del ripescaggio nella stagione 2015/16.

Questo vuol dire che, a seguito dell’alternanza che vige in ogni stagione e che stavolta, per la prima squadra da ripescare, dà la priorità alla graduatoria dell'Eccellenza, il Muravera verrebbe ripescato come 11esima squadra. Attualmente i posti liberi ufficiali sono 10 dopo le 5 rinunce tra i club aventi diritto all'iscrizione in serie D (Altovicentino, Melfi, Macchia, Real Metapontino e Racing Roma) e le 5 esclusioni definitive avvenute in Lega Pro (Como, Latina, Maceratese, Mantova e Messina). L'11esimo posto vuoto arriverà dalla esclusione dell'Ancona che ha già espresso la volontà di rinunciare a presentare il ricorso entro il 24 luglio dopo il parere negativo espresso della CO.VI.SO.D. (leggi l'articolo) e che, automaticamente, porterà fuori dalla serie D il club marchigiano. 

La Torres, invece, che spera nel ripescaggio attraverso la domanda presentata dal Tergu Plubium, ha speranze solamente se si creeranno 17 posti vuoti in serie D. Questo perché hanno priorità di ripescaggio le altre tre squadre della graduatoria di serie D  perdenti i playout che vengono dopo il Muravera, ossia Agropoli, Legnano e Castrovillari, poi ce l'ha anche l'altra squadra della graduatoria di serie D tra le retrocesse direttamente, ossia il Virtus Castelfranco e, infine, nella ulteriore graduatoria riguardante le società provenienti dai campionati di Eccellenza ma non partecipanti alla fase nazionale delle gare spareggio-promozione il Paterno viene prima del club anglonese. Le ulteriori esclusioni in serie D potranno arrivare dalle eventuali bocciature che, entro il 28 luglio, farà la Commissione di Vigilanza sulle Società Dilettantistiche sui contro-ricorsi presentati (entro il 24 luglio ore 17) dai club iscritti e sui quali, a seguito di accertamento, si siano rese responsabili della presentazione di documentazione amministrativa falsa e/o mendace. La decisione ufficiale sull'esclusione dei club bocciati dopo aver presentato il ricorso verrà presa nel Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti di fine luglio. 

 

GRADUATORIA SOCIETÀ PERDENTI SPAREGGI SECONDE DI ECCELLENZA (I e II turno)

1) SASSO MARCONI punti 32,5; 2) FRANCAVILLA punti 28; 3) ACIREALE punti 24; 4) CITTANOVESE punti 22; 5) TORTONA punti 20,5

 

GRADUATORIA SOCIETÀ SERIE D PERDENTI PLAY-OUT E RETROCESSE A SEGUITO DI DISTACCO SUPERIORE PUNTI 8 

1) OLGINATESE punti 42,5: 2) RECANATESE punti 39,5; 3) ROCCELLA punti 31; 4) SANGIOVANNESE punti 30; 5) LEVICO TERME punti 24,5; 6) MURAVERA punti 23,5; 7) AGROPOLI punti 22,5; 8) LEGNANO punti 22; 9) CASTROVILLARI punti 8.

 

GRADUATORIA SOCIETÀ SERIE D RETROCESSE DIRETTAMENTE 

1) VIRTUS CASTELFRANCO punti 40.

 

GRADUATORIA SOCIETÀ ECCELLENZA NON PARTECIPANTI AGLI SPAREGGI SECONDE DI ECCELLENZA

1) PATERNO punti 15,5; 2) TERGU PLUBIUM punti 12. 

In questo articolo
Squadre:
Campionato:
Stagione:
2016/2017