Salta al contenuto principale
Luigi Scotto, attaccante, Torres
Tripletta di Diakite e gran gol di Scotto, mercoledì il recupero

La Torres a passo di carica, poker al Muravera e nuove speranze per la corsa al primo posto

La Torres cala il poker a Muravera, si riprende la seconda posizione e si porta a -8 dalla vetta con la possibilità di accorciare nuovamente dal Giugliano, sconfitta ad Aprilia, nel recupero (non facile) di mercoledì ad Arzachena quando i sarrabesi cercheranno il riscatto contro il Cassino in un match chiave per la squadra di Loi che non vuole correre particolari rischi in chiave salvezza nel finale di campionato. Protagonista del derby il centravanti Diakite, autore di una tripletta e doppia cifra superata, e tabellino completato col ritorno al gol di Scotto, autore di un eurogol dei suoi a conferma che il capitano si è messo oramai alle spalle l'infortunio alla caviglia. Anche all'andata i rossoblù di Greco segnarono quattro gol ai sarrabesi.

 

La gara. Partenza fulminea dei sassaresi e dell'ivoriano Diakite che, nel giro di 12', mette a segno una doppietta orientando il match dalla parte giusta. la prima occasione dopo 4', Ruocco conquista una punizione battuta poi da Scotto, palla a Diakite che fa sponda per Lisai, la cui conclusione è bloccata a terra da Oliva. Risposta dei padroni di casa con il colpo di testa di Mancosu di poco fuori. Al secondo tentativo colpisce la Torres. al 6' Ruocco si libera in dirbbilng e centra per Diakite, colpo di testa incrociata e Oliva è battuto. L'attaccante ivoriano si ripete 6' dopo al termine di una micidiale ripartenza chiusa dall'assist di Ruocco per il facile tocco in rete di Diakite. Il Muravera prova a reagire, al 25' ci prova Demontis su punizione dalla lunga distanza con palla fuori dallo specchio della porta difesa da Salvato che, lo scorso anno, vinse a Muravera con la maglia del Monterosi. Ci riprova la squadra di Loi poco prima della mezzora con uno dei tanti attesi protagonisti di giornata: protezione della palla per Mancosu che poi si libera il destro incrociato sul palo lungo con la sfera che sibila l’incrocio dei pali. La Torres controlla bene il match e arriva all'intervallo col doppio vantaggio. 

Si riparte con gli stessi ventidue del primo tempo ma col Muravera animato dall'intento di riaprire il match. Al 3' spunto a destro di Demontis e palla a centro area per Floris anticipato dall'uscita tempestiva di Salvato. La Torres risponde con il tiro di Lisai alto pescato in area da Masala. Loi, dalla tribuna perché espulso durante l'intevallo, ordina il primo cambio: dentro Nurchi per Rossi. E l'attaccante quartese ci impiega 5' per graffiare. Scatto centrale sul lancio dalle retrovie e conclsione perfetta a superare Salvato. Gara riaperta ma subito richiusa da Diakite. Al 16' l'ex Nocerina batte Oliva con un  diagonale e festeggia la tripletta. La punta rossoblù sfiora la quaterna al 23' con un colpo di testa su assist di Scotto. Sarrabesi colpiti nel morale e affondati da Scotto al 25', il capitano riceve palla su rimessa laterale e incrocia la conclusione di collo mandando la sfera sotto l'incrocio dei pali. Grandissimo gol per l'attaccante sassarese che torna a colpire dopo quasi due mesi di astinenza. Poi partono le sostituzioni, nelle fila dei rossoblù si vedono gli ex Kujabi e Demartis, quest'ultimo pericoloso al 42' con la conclusione sventata da Moi. Al 45' la Torres resta in dieci per il doppio giallo a Samuele Pinna, il Muravera cerca il gol del 2-4 con la conclusione di Mereu parata da Salvato, dall'altra parte Oliva blocca la conclusione di Sabatini. Al triplice fischio ai rossoblù giunge la notizia del ko del Giugliano che regala una nuova motivazione in vista del recupero al Biagio Pirina che potrebbe rendere molto interessante il finale di un campionato ancora non chiuso da parte del Giugliano. Il Muravera può riprendere a far punti nel recupero col Cassino.        

 

MURAVERA: Oliva, Garau, Mileto, Moi, Cadau, Demontis, Mancosu, Rossi (5' st Nurchi), Mat. Floris (28' st Mereu), Derbali, Bregasi (35' st Satta). A disp. Mau. Floris, Vignati, Arvia, Grella, Del Gaudio, Piroddi. All. Francesco Loi

TORRES: Salvato, Rossi, Mukaj, Antonelli, Dametto, Bianchi, Masala (28' st Kujabi), Lisai (13' st Ferrante), Ruocco (5' st S. Pinna), Scotto (28' st Sabatini), Diakité (32' st Demartis). A disp. Garau, R. Pinna, Tesio, Mignogna. All. Alfonso Greco

ARBITRO: Valerio Vogliaccio di Bari

RETI: 6' pt Diakite, 12' pt Diakite, 10' st Nurchi, 16' st Diakite, 25' st Scotto

NOTE: Espulso al 45' st S. Pinna. Ammoniti: Moi, Mat. Floris, Diakite, Salvato, Mileto, Demartis. Recupero: 1' + 5'. 

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2021/2022
Tags:
27ª giornata