Salta al contenuto principale
Luca Ranucci, difensore, Flaminia
L'ex Flaminia sarà a disposizione per la gara col Latina

L’Arzachena rescinde con Luca Ranucci e l'esterno classe '97 finisce al Budoni

All’Arzachena non ha trovato grande spazio e così Luca Ranucci torna in serie D ma non lascia la Gallura perché giocherà nel Budoni. Infatti, il primo passo è stato l'annuncio ufficiale, da parte del club smeraldino, della risoluzione consensuale del contratto che legava l'esterno destro difensivo classe 1997 alla società biancoverde fino al termine della stagione sportiva 2017/18. Dopodiché il 20enne romano avrà la possibilità di sottoscrivere immediatamente il tesseramento con i gallurese (cioè un club dilettantistico) non avendo giocato nell'ultimo mese, anzi vanta 5' nella prima gara di campionato contro l'Arezzo del 27 agosto scorso e una presenza in Coppa Italia contro la Viterbese nella gara giocata il 31 agosto.

Il Budoni ha trovato l'accordo verbale e conta di metterlo sotto contratto tra domani e sabato mattina in modo da averlo a disposizione per l'importante gara contro il Latina avendo partecipato a tutta la settimana di allenamenti. Il diesse Renzo Oggianu ha così assicurato al mister Cerbone un esterno di categoria, che conosce molto bene il girone G avendo disputato le ultime due stagioni con la maglia della Flaminia giocando 30 gare lo scorso campionato (1 gol al Città di Castello) e 27 partite due anni fa (1 gol al Castiadas) quando incontrò da avversario lo stesso Budoni sia all'andata (vittoria per 3-0 e tutti i 90' in campo) che al ritorno (altra vittoria per 3-2 ma stando in panchina). Per le regole della Lega Nazionale Dilettanti, Ranucci risulta essere ancora un fuoriquota, perciò sarà un rinforzo importante per il girone di ritorno dei biancoblù che vanno a caccia della salvezza.

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Stagione:
2017/2018
Tags:
2 Ritorno

Archivio articoli in evidenza