Salta al contenuto principale
Giuseppe Meloni, Michele Artedino, Nuorese
Verdazzurri scatenati, preso anche il trequartista Konè, manca solo il transfert

Nuorese, ecco che si concretizza il super-colpo del presidente Artedino: firma il bomber Giuseppe Meloni

La Nuorese fa il botto nel mercato trovando il bomber che dovrà alzare le quotazioni del club barbaricino nel girone G di serie D. Il presidente Michele Artedino (nella foto nuoresecalcio.eeu) riporta in verdazzurro Giuseppe Meloni, nuorese doc cresciuto nella Puri e Forti, 13 dopo la vittoria in Eccellenza nel 2004-05 con il record dell'imbattibilità e dei punti fatto con 26 vittorie e 4 pareggi. In quel campionato Meloni era un fuoriquota che il tecnico Virgilio Perra ha utilizzato con discreta continuità. Poi l'attaccante classe 1985 ha giocato in Eccellenza con Macomer, Fertilia, San Teodoro. Nel 2008-09 la svolta con la chiamata dell'Arzachena in serie D, fiducia ripagata alla grande con 24 gol realizzati, uno score che non ha lasciato indifferenti gli osservatori della Lega Pro con la Spal che lo porta in serie C1 per giocare due stagioni. Poi è passato al Feralpisalò e al Savona in C2, prima del ritorno in serie D con stagioni condite fa vittoria del campionato e gol a grappoli: vince con Torres (22 gol), Savoia (16 gol), Akragas (19 gol) poi spinge il Fondi in Lega Pro con 26 reti, Campodarsego, Cavese. Ha contribuito con i suoi gol alle promozioni in Lega Pro di Torres, Savoia, Akragas e Fondi (vittoria dei play-off e ripescaggio in Lega Pro e vittoria Coppa Italia). L'anno scorso un'annata no con esperienze non certo all'altezza delle altre con Campodarsego e Cavese (in tutto 16 presenze e 1 gol)

 

Ma il presidente Artedino non sembra proprio fermarsi così ed è in fervida attesa per il perfezionamento di un altro super-colpo: accordo verbale già raggiunto con Hamed Konè, trequartista ivoriano classe 1987 reduce dalla stagione negli Emirati Arabi col Dibba Al Fujairah. Appena arriverà il transfert la Nuorese provvederà ad ufficializzarlo, col giocatore voglioso di misurarsi nel campionato italiano dopo le esperienze fatte in Thailandia (Chomburi, Singapore e Home United), in Giappone (Gainare Tottori), in Bulgaria (Slavia Sofia) e in Romania (Academia Clinceni ed Fc Voluntari) prima della già ricordata stagione medio-orientale.

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Stagione:
2017/2018

Archivio articoli in evidenza