Salta al contenuto principale
Pierluigi Carta, diesse, Olbia
Mercoledì i bianchi al Nespoli contro la Juventus

Olbia-Siena dura 15' poi vince il vento, il diesse Carta: «Giusto sospendere la gara, prepariamoci alla prossima battaglia»

Appena 15' di gioco per capire che il fortissimo vento avrebbe reso impossibile il regolare svolgimento di Olbia-Siena. Il direttore di gara Di Graci della sezione di Como, vedendo la difficoltà del portiere di casa Marson di rimettere la palla in gioco dopo la rimessa da fondo campo, ha consultato i rispettivi capitani Ragatzu e D'Ambrosio decidendo di mandare le squadre negli spogliatoi. Alle 15.30, dopo aver effettuato un altro sopralluogo, ha annullato definitivamente il match che sarà recuperato a data da destinarsi (in quell'occasione i 600 tifosi oggi presenti potranno ritirare il biglietto omaggio). Entrambe le squadre torneranno in campo già questo mercoledì per il turno infrasettimanale, i bianchi di Carboni saranno ancora al Nespoli e ospiteranno la Juventus. 

Proprio alla gara contro l'Under 23 dei bianconeri pensa il direttore sportivo Pierluigi Carta: «Indubbiamente ci fa comodo aver risparmiato qualche energia, visto che tra tre giorni saremo di nuovo in campo e che avremo l'occasione di recuperare qualche giocatore oggi un po' acciaccato. Vediamo il bicchiere mezzo pieno e prepariamoci alla prossima battaglia». Il recupero col Siena sarà con l'arrivo del prossimo anno: «Attendiamo comunicazioni da parte della Lega, ma non essendoci date disponibili nel mese di dicembre sarà inevitabile guardare direttamente al 2019. Un vento così forte era davvero difficile aspettarselo, per cui penso che sia stata presa la decisione giusta, non c'erano le condizioni per disputare una partita di calcio».

 

La formazioni entrate in campo:

OLBIA: Marson, Pinna, Bellodi, Iotti, Cotali, Vallocchia, Muroni, Calamai, Biancu, Ogunseye, Ragatzu. A disp. Crosta, Van der Want, Pitzalis, Pisano, Vergara, Pennington, Tetteh, Piredda, Senesi, Ceter. All. Guido Carboni

SIENA: Contini, Romagnoli, D'Ambrosio, Rossi, Brumat, Cristiani, Arrigoni, Sbrissa, Zanon, Fabbro, Cianci. A disp. Cefariello, Nardi, De Santis, Russo, Imperiale, Vassallo, Guberti, Di Livio, Aramu, Gliozzi. All. Michele Mignani

ARBITRO: Alessandro Di Graci di Como.

NOTE: Gara sospesa al 15'. Spettatori: 600 circa.  

In questo articolo
Squadre:
Campionato:
Stagione:
2018/2019
Tags:
15ª giornata