Salta al contenuto principale
Nicola Serra, centrocampista, Carbonia
Terza giornata in Trentino, gol-qualificazione di Nicola Serra

Torneo delle Regioni, tra le Rappresentative sarde solo la Juniores accede ai quarti, molto sfortunati Allievi e Giovanissimi eliminati per differenza reti, Femminile fuori con un bel pari

Sarà solo la Rappresentative Juniores a rappresentare la Sardegna nella seconda fase del Torneo delle Regioni in svolgimento nel Trentino. Nella terza e conclusiva giornata di qualificazioni ha battuto la Liguria ed è entrata nei quarti tra le migliori seconde. Molto sfortunati gli Allievi e i Giovanissimi che, rispettivamente con un pareggio e una vittoria, chiudono al secondo posto dei propri gironi ma non risultano fra quelle ripescabili. Eliminazione certa anche per la Femminile che chiude con un buon pareggio. Domani giornata di riposo e mercoledì il via coi quarti di finale.

 

La Juniores di Andrea Contini, chiude in crescendo il girone battendo di misura la Liguria grazie al gol su punizione di Nicola Serra (Carbonia) che ha spedito la palla all'incrocio dei pali. Il regista minerario aveva segnato anche ieri nella prima vittoria in terra trentina per 3-1 contro il CPA Bolzano. Nella ripresa rischi ridotti al minimo e qualificazione ai quarti di finale che arriva tra le migliori seconde con 7 punti, 5 gol fatti e 2 subiti. In testa al girone hanno chiuso i padroni di casa del CPA Trento, coi quali i sardi avevano pareggiato 1-1 all'esordio, che hanno vinto il derby con il CPA Bolzano. La classifica finale: CPA Trento (10 gf, 4 gs) e Sardegna (5 gf, 2 gs) 7 punti, CPA Bolzano e Liguria 1.

 

Gli Allievi di Mino Sotgiu sono stati davvero sfortunati nella sfida decisiva contro la Liguria, hanno costruito una decina di occasioni senza mai riuscire a superare il portiere avversario. Lo 0-0 finale vale il secondo posto del girone dietro il CPA Trento che ha superato il CPA Bolzano chiudendo a punteggio pieno. Giovanni Budroni (Torres 2000) e compagni avevano perso all'esordio 2-0 con i padroni di casa per poi rifarsi ieri contro i bolzanini battuti 3-0. Con una vittoria la selezione sarda sarebbe entrata tra le migliori seconde e avrebbe potuto mostrare meglio il suo enorme valore. La classifica finale: CPA Trento 9 punti, Sardegna 4 (3 gf, 2 gs); CPA Bolzano 3; Liguria 0.

 

I Giovanissimi di Nicola Moi escono dal torneo imbattuti per un gol di troppo subito proprio nell'ultima decisiva gara contro la Liguria. Il dominio del primo tempo è stato legittimato con la rete di Lorenzo Loi (Sigma Cagliari) al 20′, poi è arrivato il raddoppio di Alessandro Flumini (Isola Sant Antioco) al 5′ della ripresa. Sembrava fatta fino al gol ligure che ha portato all'eliminazione per differenza reti con le altre seconde dei 5 gironi. Dopo il pareggio dell'esordio per 1-1 contro gli ospitanti del CPA Trento, la più giovane selezione tra le Rappresentative sarde aveva impattato anche la sfida con il CPA Bolzano terminata a reti inviolate. La classifica finale: Liguria 6 punti, Sardegna 5, CPA Bolzano 4; CPA Trento 1.

 

La selezione Femminile di Gilberto Orgiano esce a testa alta dalla manifestazione con un bel pareggio per 1-1 contro la capolista e vice-campionesse del CPA Bolzano che erano reduci dal 9-0 al Lazio mentre le giocatrici sarde arrivavano dal pesante 6-0 maturato contro la Liguria. Non c'è stata nessuna vittoria ma all'esordio del torneo era arrivato il pareggio per 2-2 contro il Lazio che chiude ultimo. La classifica finale: CPA Bolzano 7 punti, Liguria 6, Sardegna 2; Lazio 1.

 

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Stagione:
2016/2017

Archivio articoli in evidenza