Salta al contenuto principale
Campionati di calcio

Stop Sassuolo, Lecce solo in vetta

Giornata di sorprese, la venticinquesima di B. La parte alta della classifica rimane praticamente invariata, a sorprendere sono invece i risultati. Dopo lo stop del Cesena nell’anticipo di venerdì, a frenare è il Sassuolo che perde in casa contro il Gallipoli. Ne approfitta solo in parte il Lecce che rimane fermo sullo 0-0 contro il Modena e resta perciò solo al comando.  Pinilla trascina invece il suo Grosseto al terzo posto in classifica, tre punti che sanno di ossigeno per il Torino che torna alla vittoria.

Dopo una settimana difficilissima il Gallipoli piazza il colpo che non ti aspetti: nella proibitiva trasferta di Sassuolo vince 2-1 grazie alle reti di Daino in apertura dell’incontro e Mancini alla fine. Inutile la rete di Zampagna nei minuti di recupero. Piazza il tris il Grosseto di super Pinilla: a stendere il Cittadella ci pensa infatti il cileno con la quarta doppietta in dieci partite, in cui è andato sempre in goal. Completa il quadro Vitiello. Stop interno per il Cesena messo fuori gioco dal Crotone grazie un uno-due micidiale nei minuti di recupero del match di Morleo e Degano. Piazza il tris anche la nuova Reggina di Breda, che rispedisce nelle zone più buie della classifica il Mantova grazie ad una doppietta di Brienza ed alla rete di Cacia nei primi minuti del secondo tempo. Successo ritrovato anche per il Torino che torna a casa con i tre punti dalla trasferta dell’“Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo contro l’Albinoleffe: Pià sul finire del primo tempo calcia in rete un rigore e porta i granata a quattro punti dall'ultimo posto disponibile per gli spareggi. E’ 1-1 tra Ascoli e Vicenza: alla rete di Gavazzi al 38’pt, risponde Antenucci al 38’st su rigore. Il Brescia senza Caracciolo vince comunque: a segnare l’1-0 definitivo contro il Piacenza è Kozak alla fine del primo tempo. Pareggio a reti inviolate invece tra Lecce e Modena e Padova e Frosinone.

Silvia Dell'Orto

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2009/2010
Tags:
4 Ritorno