Salta al contenuto principale
Torres Juniores
Sarrabesi e sassaresi hanno eliminato Lanusei e Latte Dolce

Castiadas e Torres si contenderanno ad Arborea il titolo regionale del campionato Juniores serie D

Castiadas e Torres si contenderanno il titolo regionale del campionato Juniores serie D in programma mercoledì 13 marzo sul campo neutro di “Arborea” (fischio di inizio alle ore 16) con eventuali tempi supplementari di 15' e calci di rigore. La squadra vincente parteciperà poi alla fase Nazionale. Sarrabesi e sassaresi sono arrivati in finale superando rispettivamente il Lanusei i primi e Latte e Budoni i secondi. Nelle gare di ritorno delle semifinali il Castiadas si è imposto nettamente sul Lanusei vincendo 7-0, dopo il netto successo dell'andata al Lixius per 4-0, mentre la Torres si è imposto 1-0 sul Latte Dolce concludendo in testa il triangolare che prevedeva la presenza del Budoni. I rossoblù due anni fa vinsero la finale proprio contro i "cugini" i quali figuravano come detentori avendo battuto il Tortolì nella finale dello scorso anno. 

Castiadas Juniores
La formazione Juniores del Castiadas allenata da Nicola Zunnui

 

I sarrabesi guidati da Nicola Zunnui hanno dominato la gara de L'Annunziata con 4 reti di Edoardo Matta (fece due gol anche all'andata), una doppietta di Lorenzo Camba (schierato in prima squadra negli ultimi minuti della gara persa contro l'Avellino) e la rete di Alessandro Moi (a segno anche a Lanusei). Il Castiadas partecipa come fuoriclassifica nel girone B del campionato Juniores regionale avendo vinto 13 gare e perso 2 sulle 15 finora giocate, primo in classifica figura il La Palma Monteurpinu con 32 punti (in 14 giornate) e una lunghezza di vantaggio sul Selargius. Il Lanusei è inserito come fuoriclassifica nel girone E avendo un ruolino di marcia di 13 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte, comanda il Santu Predu con 44 punti (in 16 giornate).

 

I rossoblù sassaresi allenati da Giovanni Piras potevano giocare per due risultati su tre avendo battuto il Budoni 3-0 lo scorso 20 febbraio mentre i "cugini" biancocelesti avevano pareggiato 3-3 in casa dei galluresi il 27 febbario. La rete che ha deciso il derby è arrivata nei minuti conclusivi grazie a Luca Magliona che non sbaglia il tocco sottoporta sull'assist di Dettori. Torres e Latte Dolce figurano come fuoriclassifica nel girone H comandato dalla Lanteri Sassari con 34 punti (in 13 giornate), i rossoblù hanno vinto 12 gare, pareggiata 1 e persa 1 mentre i biancocelesti hanno vinto 10 gare, pareggiata 1 e perse 3. Il Budoni, invece, è inserito nel girone F e ha vinto 15 gare, pareggiate 3 e persa 1 con la prima in classifica che è l'Ilvamaddalena con 44 punti (in 17 giornate).

 

ALBO D'ORO JUNIORES SERIE D

2012-13 Selargius-Porto Torres 3-1

2013-14 Latte Dolce-Budoni 2-1

2014-15 Selargius-Budoni 6-2

2015-16 Budoni-Torres 4-0

2016-17 Torres-Latte Dolce 2-1

2017-18 Latte Dolce-Tortolì 2-0

In questo articolo
Squadre:
Campionato:
Argomenti:
Stagione:
2018/2019
Tags:
Juniores