Salta al contenuto principale
Stefano Boi, presidente, Muravera
«I rinforzi? Parleremo con mister Loi e vedremo»

Il Muravera è ripartito, il neo-presidente Boi: «Siamo un gruppo unito, vogliamo migliorarci senza stravolgere l'ossatura della squadra»

Il Muravera programma la stagione. Dieci giorni fa è stato formato il nuovo direttivo e assegnate le cariche: Stefano Boi è il presidente (nella foto a destra), Marco Nibbio vice-presidente, Franco Palleschi confermato nel ruolo di segretario, nel gruppo dirigenziali fanno parte anche Marco Mancosu, Davide Fratini, Filippo Melis, Giuliano Murgioni, Massimo Zinzula. «Siamo un gruppo unito - dice il presidente Boi - ognuno con un ruolo definito e che intende portare avanti un bel progetto grazie all'appoggio economico dagli imprenditori locali e dagli operatori turistici del Sarrabus che tengono e hanno sempre tenuto ai colori gialloblù. Si respira un'aria buona, la gente di Muravera si sta incuriosendo e coviamo la speranza di un maggior appoggio da parte della comunità, noi ci siamo proposti come nuovo gruppo chiedendo anche ai dirigenti uscenti (l'ex presidente Roberto Plaisant e il vice Gianfausto Perra, ndr) di darci comunque una mano. Nei primi giorni ci siamo occupati delle problematiche relative all'impianto di gioco, renderlo funzionale e idoneo in tutti gli aspetti per l'inizio della nuova gestione che ci vedrà ai nastri di partenza con le squadre in tutte le categorie, dai Pulcini alla Juniores. Nel contempo si sta pensando anche alla prima squadra che sarà guidata da Francesco Loi con l'intento di migliorare la posizione dello scorso campionato». 

 

La squadra. Le prime mosse sono mirate a trattenere i perni della squadra che ha chiuso la stagione al settimo posto. «Non stravolgeremo l'ossatura della squadra dell'anno scorso - continua il neo-presidente - saranno ancora dei nostri il portiere Maurizio Floris, i difensori Totò Bruno e Andrea Massessi, il centrocampista Andrea Satta e il bomber Marco Nieddu. Come fuoriquota tratterremo Rauhf Suraji, Luca Zugliani, Fabio Madeddu, Mattia Zinzula, Ayrton Oliveira, Alessio Atzori verranno aggregati alla prima squadra diversi 2001 tra cui Mirco Zugliani, Daniele Carrus e Giuseppe Deiana. La squadra ora va completata. I nomi? Nella prossima settimana ci confronteremo con mister Loi e vedremo il da farsi». Con l'arrivo a Muravera dell'ex tecnico del Tortolì sono tanti i giocatori accostati ai sarrabesi, e per alcuni sarebbe un ritorno. Per la difesa circolano i nomi di Fabio Vignati, Pablo Gutierrez, Giacomo Chessa e Antonio Cocco, a centrocampo ci sono quelli di Nicola Sogus, Marcello Angheleddu, Stanislao Lepore e Claudio Placentino, per l'attacco Marco Dessena, Christian Viani, Sergio Nurchi e Alessio Figos.

In questo articolo
Squadre:
Giocatori:
Campionato:
Stagione:
2017/2018