Salta al contenuto principale
Menio Fiorini, Arzachena, Francesco Ghirelli, Lega Pro
Gli smeraldini cedono ad un quarto d'ora dal termine

L'Arzachena ko di fronte al presidente della Lega Pro Ghirelli, al Piacenza basta il rigore di Ferrari

Un calcio di rigore condanna l'Arzachena alla sconfitta contro la vice capolista Piacenza. Il “Biagio Pirina” ha accolto in tribuna il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli che, a fine gara, ha parlato del club di Menio Fiorini quale "bellissima realtà“. Nel primo tempo la squadra di Giorico ha controllato la spinta della vice-capolista, difendendo in modo attento e concedendo poco alla squadra di Franzini che si è resa pericolosa al 21' con il sinistro al volo di Ferrari con palla a lato di poco e al 45' con la parata di Pini sul tiro mancino di Barlocco. Gli smeraldini non sono rimasti inermi facendosi vedere al 24' con la conclusione di Casini dai trenta metri (palla alta sulla traversa) e al 37' con la ripartenza conclusa a rete da Cecconi in modo debole (para Fumagalli). Ad inizio ripresa al 2' l'occasionissima per il Piacenza con la traversa colpita da Corradi con la conclusione dalla lunga distanza. L'equilibrio regna sovrano e viene spezzato solo al 28' con il calcio di rigore procurato da Barlocco, steso dal neo-entrato Danese (al posto), che Ferrari trasforma per il vantaggio degli emiliani. Al 33' i galluresi rischiano di subire il raddoppio con la scivolata di Baldan che permette a Perez d'involarsi a tu per tu con Pini il quale mura l'attaccante ex Cosenza. L'Arzachena ci prova al 36' con il destro al volo di Ruzzittu parato a terra da Fumagalli. Manca il guizzo ai biancoverdi che subiscono l'ottava sconfitta in casa. 

 

ARZACHENA: Pini, Bonacquisti, Moi (19′ st Danese), Nuvoli (32′ st Taufer), Cecconi, Gatto (29′ st Sanna), Casini, Ruzzittu, Pandolfi, Manca (29′ st La Rosa), Baldan. A disp. Ruzittu, Carta, Casula, Onofri, Porcheddu, Lolli. All. Mauro Giorico

PIACENZA: Fumagalli, Bertoncini, Silva, Nicco (35′ st Cauz), Ferrari (35′ st Sestu), Corradi, Porcari, Della Latta, Di Molfetta, Barlocco, Terrani (21′ st Perez). A disp. Calore, Calzetta, Sylla, Corazza, Mulas, Bachini, Marotta, Corsinelli. All. Arnaldo Franzini

ARBITRO: Giovanni Nicoletti di Catanzaro

RETI: 28′ st Ferrari (rig)

NOTE: Ammoniti: Terrani, Moi, Danese, Ferrari, Calzetta. Recupero: 0′ + 4′.

In questo articolo
Squadre:
Campionato:
Stagione:
2018/2019
Tags:
34ª giornata