Salta al contenuto principale
Stefano Udassi, allenatore, Latte Dolce
«Ringrazio il club, mi ha messo nelle condizioni di lavorare al top»

Latte Dolce, con Udassi fino al 2021: «Un rinnovo che mi onora e gratifica. Siamo già al lavoro, non saremo una meteora»

Dopo le settimane di colloqui alla ricerca di un accordo per l'unione con la Torres, non arrivato per la decisione del presidente Sechi di continuare con la gestione del club rossoblù, il Latte Dolce programma la prossima stagione iniziando dalle fondamenta. I sassaresi ripartono dal tecnico Stefano Udassi, che strappa sul campo la conferma con il rinnovo biennale del contratto dopo esser stato grande protagonista di uno storico campionato di serie D chiuso al quarto posto per poi centrare la finalissima playoff a Lanusei. L'allenatore sassarese, alla sua prima esperienza in serie D, ha mostrato una grande preparazione tecnica e notevoli doti di gestione del gruppo portando i biancocelesti nelle alte sfere del girone G che si presentava altamente competitivo. La prossima stagione vedrà il Latte Dolce cercare di migliorare ancora, il che vuol dire inserirsi nel lotto delle squadre che ambiscono al salto di categoria.

 

«Un rinnovo che mi onora e gratifica per il lavoro fatto assieme al mio staff e ai miei ragazzi - il commento di Udassi che firmerà un contratto fino al 2021 - Abbiamo vissuto una stagione d'alto profilo, toccando vette mai sfiorate in precedenza. Ringrazio la società che mi ha messo nelle condizioni di lavorare al top e che, confermandomi, mi permette di proseguire lungo il cammino intrapreso con ancora più fiducia ed entusiasmo. Sia chiaro che questo non è altro che l'ennesimo punto di partenza e mai di arrivo. Siamo già al lavoro per disegnare il Sassari Latte Dolce che verrà. Faremo tutte le valutazioni del caso per essere all'altezza e confermare che siamo tutt'altro che una meteora. Impegno, programmazione e... andare».

In questo articolo
Squadre:
Allenatori:
Campionato:
Stagione:
2018/2019