Salta al contenuto principale
Campionati di calcio
AD ARBOREA TORNEO CON CAGLIARI E CITTA' DI SESTU

Tutto pronto in casa Athena Oristano. Marcoli nuovo tecnico. Confermati i protagonisti della promozione

L'Athena Oristano è pronta per il prossimo campionato di Serie C1. Sono varie le novità per il club Giallonero. Ad iniziare dal nuovo campo di gioco. Gli oristanesi lasciano la storica palestra del S.Nicola per essere accolti nello splendido Palasport di Arborea. Altra novità è il cambio alla guida tecnica. Per il ritorno della città della Sartiglia nella massima serie Regionale, il Presidente Gianni Scanu ha affidato la panchina ad Umberto Marcoli, ex giocatore e allenatore del Calcetto Club Oristano. Per quanto riguarda la squadra, unico addio in casa giallonera è quello del portiere Ivan Zucca che lascia per problemi di lavoro. Riconferatissimo il "blocco storico", protagonista della promozione: Carlo MeleLuca Crobu, Nicola Barresi, Marco Dessì, Paolo Serra, Elio Murru, Fabrizio Mancino e Massimo Intermite.

I volti nuovi sono quelli di Daniel Fadda (classe 89), pivot di Fordongianus sul quale è pronto a scommettere l'intero direttivo oristanese; Roberto Piras del '93, proveniente dall' Atletico Cabras (calcio a 11); Checco Scano (91); Alessandro Sanna (92) proveniente dal Monterra calcio a 11; i giovani portieri, Andrea Chessa e Marcello Onida entrambi under 23.

 

La società oristanese, parteciperà anche al campionato giovanile Under 18. I baby gialloneri avranno il loro battesimo ufficiale, sabato 14 settembre, quando nella giornata del 1° quadrangolare Athena Oristano, affronteranno i parietà del Giunco Arborea.

 

L'agenda del precampionato dell'Athena è già ricca di appuntamenti. E' prevista infatti un amichevole contro l'Ossi, squadra di serie B. Inoltre il presidentissimo Scanu è al lavoro per organizzare, per sabato 14 settembre, un torneo di lusso per tenere a battesimo il Palasport di Arborea. Sarà l'occasione per vedere all'opera le due squadre sarde di serie A2, massime esponenti del Futsal Regionale: il Cagliari di Diego Podda e il Città di Sestu della famiglia Agus.

In questo articolo
Stagione:
2012/2013
Tags:
Serie C1
Calcio A 5 Regionale
Mercato Del Calcio A 5 Sardo