Salta al contenuto principale
Mario Falchi, difensore, Monastir

Monastir, un gradito ritorno: ecco di nuovo Mario Falchi dopo il bel "viaggio" in serie D

Un viaggio in serie D con ritorno. Mario Falchi vestirà nuovamente la maglia del Monastir Kosmoto dopo una stagione trascorsa in Lega Nazionale Dilettanti. Il centrocampista classe 1997, infatti, decise l'estate scorsa di accettare la proposta del Lanusei ma, dopo un solo mese dal suo arrivo in Ogliastra, non trovando spazio coi biancorossoverdi accettò la proposta del Muravera che aveva affrontato nel preliminare di Coppa Italia. Coi sarrabesi ha giocato 29 partite (di cui 27 da titolare) più quella di playout in casa del San Teodoro. Rientra a Monastir col quale aveva vinto i playoff di Promozione e ottenuto una salvezza in Eccellenza oltre ad aver fatto parte, due anni fa, della Rappresentativa Juniores della Sardegna al Torneo delle Regioni. Oltre a ritrovare tanti ex compagni della Kosmoto, giocherà ancora con Pierluigi Achenza esterno offensivo arrivato anche dal Muravera. Il diesse Tonino Cossu è alla ricerca del sostituto di Silvio Fanni (passato alla San Marco) e continua trattare per la conferma dell'attaccante Michele Suella. Il Monastir comunque crede tanto in Matteo Cardia, esterno offensivo del 1995, e confida in una grande stagione dell'ex Cagliari, Selargius, Argentina Arma e Lanusei. Un altro esterno offensivo che può fare molto bene è anche Alberto Atzori reduce da una grande stagione al Selargius in Promozione (15 gol).

In questo articolo
Giocatori:
Campionato:
Stagione:
2016/2017
Tags:
Sardegna