Salta al contenuto principale
Tonara
La detentrice Tonara contro la Nuorese

Coppa Italia, subito Muravera-Tortolì, il triangolare è con derby mediocampidanesi tra Arbus, Guspini e Samassi

Il Comitato della Figc sarda ha diramato lo schema di svolgimento della fase regionale della Coppa Italia di Eccellenza. Tutte le 17 società del campionato sono iscritte d’ufficio ed accoppiate nel primo turno (ottavi di finale) in 7 sfide con gare di andata e ritorno in programma rispettivamente domenica 2 e 9 settembre (entrambe alle ore 17) mentre nell'unico triangolare  si giocherà domenica 2, mercoledì 5 e domenica 09 e riposerà nella seconda giornata la squadra che avrà vinto la prima gara o, in caso di pareggio, quella che avrà disputato la prima gara in trasferta. Subito sfide interessantissime con il Muravera del tecnico Francesco Loi che troverà subito il Tortolì, che ha guidato per un anno e mezzo, con tanti ex rossoblù in campo. La detentrice Tonara (nella foto) se la vedrà con la Nuorese. Il triangolare vedrà solo derby del Mediocampidano con Arbus, Guspini e Samassi.

 

Per determinare la squadra vincente del triangolare si terrà conto, nell’ordine: a) dei punti ottenuti negli incontri disputati; b) della migliore differenza reti; c) del maggiore numero di reti segnate; d) del maggior numero di reti segnate in trasferta. Persistendo ulteriore parità o nell’ipotesi di completa parità fra le tre squadre la vincente sarà determinata per sorteggio che sarà effettuato dalla Segreteria del Comitato Regionale Sardegna.

Nelle sfide di andata e ritorno risulterà qualificata (o vincente) la squadra che nei due incontri avrà ottenuto il maggior numero di reti nel corso delle due gare. Qualora risultasse parità nelle reti segnate, sarà dichiarata vincente la squadra che avrà segnato il maggior numero di reti in trasferta; verificandosi ulteriore parità, l’arbitro procederà a fare eseguire i calci di rigore secondo le modalità previste dai vigenti regolamenti.
Le modalità di svolgimento dei quarti di finale, così come le modalità delle semifinali, saranno le stesse di quelle degli ottavi; è sottinteso che, per il passaggio dagli ottavi ai quarti, dai quarti alle semifinali e dalle semifinali alla finale varranno le stesse norme stabilite per la qualificazione agli ottavi.
La gara di finale per determinare la squadra da segnalare alla Lega Dilettanti per la fase nazionale verrà disputata in campo neutro e con data da stabilire. 

 

 

Griglia Coppa Italia

 

In questo articolo
Squadre:
Campionato:
Stagione:
2018/2019