Salta al contenuto principale
Prima Categoria
Colpi salvezza per Senorbì e Fermassenti; il Guasila vince in trasferta con un super Laccu

Poker dell'Andromeda: la vittoria contro il Sadali vale per una fetta di Promozione; il Gergei stende il Gonnos con un super Podda e vola al terzo posto; Villamassargia beffata nel finale

Alcuni si aspettavano che l'Andromeda calasse il match ball nel confronto diretto contro il Gonnos, andato in scena appena otto giorni fa, ma il pareggio maturato in quell'occasione ha di fatto rimandato le cose soltanto di una settimana, con l'ottava giornata di ritorno che fa registrare l'allungo, probabilmente decisivo, della capolista in fuga solitaria verso la vittoria.
I giallo-neri di mister Desogus si sbarazzano agevolmente del Sadali, uno degli ultimi grandi ostacoli verso l'approdo in Promozione, grazie al sontuoso 4 a 0 firmato, nella ripresa, da Boi, Anedda, Addis e Casti.
La diretta inseguitrice Gonnosfanadiga rimedia invece la sconfitta numero cinque in stagione al cospetto del sempre ostico e temibile Gergei, con i ragazzi di Damu che aggiungono alla collezione l'ennesimo pacchetto di soddisfazioni: decide l'incontro la tripletta di uno scatenato Podda, a segno per due volte nella prima frazione e poi nuovamente nella ripresa, quando ripristina le lunghezze dopo il gol di Pinna che vale per il momentaneo 2 a 1 ospite.
Il Gergei sale così al terzo posto in classifica, portandosi ad una sola lunghezza dalla seconda piazza occupata appunto dal Gonnos.
Cade in casa, un po' a sorpresa, il Villamassargia di Farci, raggiunto al terzo posto, con i rosso-blu che sprecano una clamorosa occasione per portarsi in solitaria alle spalle della battistada nel confronto casalingo contro il Villaperuccio. Piras e Corona firmano il momentaneo 2 a 0 per i locali, che partono fortissimo ma nella ripresa subiscono la rimonta con Meloni, Marongiu e Brioccia, a segno in pieno extra time.
Vince anche la Fermassenti nel confronto verità contro la Libertas Barumini, 2 a 1 il finale firmato da Elias e Sergi, a segno con un gol per tempo. Nel finale, rete della bandiera realizzata dal solito Ennas per i giallo-rossi ospiti.
Vittoria di misura per il Villamar, che batte il Domusnovas grazie alla prodezza balistica di Lonis, in gol allo scadere della prima frazione.
Colpo grosso in chiave salvezza per il Senorbì di Valluzzi che passa e complica pesantemente i piani salvezza del Seui, sconfitto di fronte al proprio pubblico per 3 a 1: ospiti in gol con Perra al 25', raddoppio di Uccheddu nella ripresa, con Cincidda che completa l'opera. Di Moi, nel finale, il gol della bandiera per i giallo-blu.
Stesso punteggio per il Guasila, che tiene in vita le proprie speranze salvezza battendo a domicilio il Cortoghiana con un netto 3 a 1: vittoria firmata dalla tripletta di Laccu; di Murru il gol per i locali.
 

In questo articolo
Campionato:
Stagione:
2016/2017
Tags:
Prima Categoria
Girone B

Archivio articoli in evidenza